Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Bitcoin, blockchain e ... Libra

  

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

 

rettitùdine, sf.Probità. ~ moralità, onestà. <> corruzione. 
rètto, agg. e sm.agg. 1 Diritto. ~ lineare. 2 Relativo ad angolo, formato da due rette perpendicolari. <> ottuso. 3 Onesto. ~ corretto. <> corrotto. 
sm. 1 Angolo retto. 2 Chi è giusto e onesto. 
rettoràle, agg.Relativo al rettore. 
rettoràto, sm.1 Dignità e ufficio del rettore. 2 Sede del rettore. 
rettóre, sm.(f.-trìce) 1 Chi regge, governa. 2 Il capo di comunità religiose, collegi o università. 
rettoscopìa, sm.Esame endoscopico del retto. ~ proctoscopia. 
rettovescicàle, agg.Che si riferisce al retto e alla vescica. 
Retz, Paul de Gondi, cardinale di(Montmirail, Marna 1613-Parigi 1679) Memorialista francese. Tra le opere Memorie (postumo, 1717). 
rèuma, sm.(pl.-i) Dolore reumatico. 
reumatalgìa, sf.Dolore muscolare o articolare di natura reumatica. 
reumàtico, agg.(pl. m.-ci) Relativo al reuma. 
reumatìsmo, sm.Definizione generale che indica varie sindromi relative a visceri, muscoli, ossa e articolazioni. Una varietà di reumatismo assai importante è il reumatismo articolare acuto che interessa specialmente i bambini e i giovani, quasi sempre in seguito a tonsillite. I reumatismi possono provocare danni cardiaci di vario tipo. 
reumatizzàre, v.v. tr. Causare un reuma. 
v. intr. Prendere un reuma. 
reumatòide, agg.1 Di tipo reumatico. 2 Che è simile al reumatismo. 
Artrite reumatoide 
Poliartrite cronica evolutiva. 
Dolori reumatoidi 
Dolori simili a quelli reumatici, ma aventi una causa diversa. 
reumatologìa, sf.Branca della medicina che si occupa delle affezioni reumatiche e di quelle che interessano l'apparato locomotore. 
revanscìsmo, sm.Tendenza di un paese sconfitto a voler prendersi la rivincita. 
revanscìsta, sm. e sf.(pl.-i) Sostenitore del revanscismo. 
RevèlloComune in provincia di Cuneo (4.046 ab., CAP 12036, TEL. 0175). 
Reverdy, Pierre(Narbona 1889-Solesmes, Sarthe 1960) Scrittore francese. Tra le opere Il ladro di talento (romanzo, 1917) e I relitti del cielo (poesia, 1924). 
RévereComune in provincia di Mantova (2.678 ab., CAP 46036, TEL. 0386). 
<< indice >>