Home page
riecheggiaménto, sm. Il riecheggiare. 
riecheggiàre, v. v. tr. 1 Produrre l'eco. ~ echeggiare. il vento riecheggiava il suono delle campane. 2 Imitare uno stile. 
v. intr. Echeggiare nuovamente. ~ rammentare. 
riedificàre, v. tr. Edificare nuovamente, ricostruire. ~ ricostruire. <> abbattere. 
riedificazióne, sf. Il riedificare. 
riedizióne, sf. 1 Nuova edizione. 2 Realizzazione rinnovata di un'opera teatrale o cinematografica già rappresentata. 
rieducàbile, agg. Che può essere rieducato. 
rieducàre, v. tr. 1 Educare nuovamente. ~ reinsegnare. <> diseducare. 2 Recuperare una persona o un oggetto alla piena funzionalità. ~ riattivare. doveva procedere a rieducare l'arto fratturato
rieducazióne, sf. Il rieducare. 
Rieger, Frantisek Ladislav (Semily 1818-Praga 1903) Politico ceco. Si batté per l'individualità della Boemia che affermò nella celebre dichiarazione del 1868. 
Riegl, Alois (Linz 1858-Vienna 1905) Storico dell'arte austriaco. Tra le opere Industria artistica tardo-romana (1901) e Arte barocca a Roma (postumo, 1907). 
riel, sm. invar. Unità monetaria cambogiana. È divisa in 100 sen. 
rielaboràre, v. tr. Elaborare nuovamente. ~ perfezionare. 
rielaborazióne, sf. Il rielaborare. ~ rifacimento. 
rielèggere, v. tr. Eleggere nuovamente. 
rieleggìbile, agg. Che può essere rieletto. 
rieleggibilità, sf. L'essere rieleggibile. 
rielezióne, sf. Il rieleggere. 
Riemann, Bernhard Georg Friedrich (Breselenz 1826-Selasca 1866) Matematico tedesco allievo di Steiner, Jacobi e Dirichlet. Nella sua tesi di laurea (1851), espose una teoria innovativa delle funzioni di variabile complessa, raffigurabili su superfici costituite da piani sovrapposti (superfici riemanniane). Introdusse la funzione zeta (1859) per il calcolo dei numeri primi inferiori a un dato valore, sviluppò il concetto di integrale definito (integrale secondo Riemann) e teorizzò il concetto di metrica di uno spazio (metrica di Riemann). Studiò le superfici a curvatura costante positiva, negativa e nulla, elaborando nel caso della sfera (curvatura positiva) un tipo di geometria ellittica non euclidea in cui valgono i postulati di Euclide a eccezione del quinto. 
Funzione zeta di Riemann
Funzione che a s numero complesso diverso da 1 associa ζ(s) = Σ n = 1…∞ 1/ns.
Si dimostra che ζ(s) = Π i = 1…∞ 1/(1 – pi–s) dove pi è l'i-esimo numero primo.
Ipotesi di Riemann
Congettura finora (2005) non dimostrata secondo la quale la funzione di Riemann ha come zeri, oltre a -2, -4, -6, …, solo numeri complessi con parte reale uguale a 1/2.
Riemenschneider, Tilman (Osterode ca. 1460-Würzburg 1531) Scultore tedesco. Tra le opere Altare del Preziosissimo sangue (1499-1504, Rothenburg ob der Tauber, St. Jakob) e Tomba dell'imperatore Enrico II e di Cunegonda (1513, Bamberga, Duomo). 
riemèrgere, v. intr. Emergere nuovamente. ~ riaffiorare. <> affondare.