Home page
rifiùto, sm. Negazione di chi respinge o non accetta qualcosa. ~ no. <> accettazione. 
riflessióne, sf. 1 In fisica fenomeno in base a quale le onde elastiche ed elettromagnetiche sono respinte quando incidono su una superficie. 2 Processo mentale con il quale si riflette. ~ elucubrazione. 
Riflessioni o sentenze e massime morali Prosa di F. de La Rochefoucauld (1664). 
Riflessioni su Christa T. Romanzo di Ch. Wolf (1968). 
riflessività, sf. 1 L'essere riflessivo. 2 Disposizione alla riflessione. 
riflessìvo, agg. 1 Abituato a riflettere. ~ assennato. <> irriflessivo. persona riflessiva. 2 Detto di verbo in cui l'azione si riflette sul soggetto stesso. 3 In matematica, proprietà riflessiva, dell'uguaglianza. 
riflèsso, agg. e sm. agg. Che ha subito riflessione. 
sm. 1 Riverbero. ~ raggio. 2 Risposta di solito involontaria a uno stimolo. 
riflettènte, agg. Che riflette. ~ specchiante. <> opaco. 
riflèttere, v. v. tr. 1 Rinviare per riflessione. 2 Riprodurre l'immagine che si specchia. ~ deflettere. <> assorbire. 3 Manifestare. gli occhi riflettevano la sua tranquillità interiore
v. intr. Considerare attentamente, meditare. ~ ragionare, pensare. doveva riflettere su quella proposta
v. rifl. 1 Essere riflesso. 2 Ripercuotersi. ~ influire. 
riflettóre, sm. 1 Apparecchio che proietta lontano la luce. ~ faro. 2 Telescopio in cui l'obiettivo è formato da un sistema di specchi. 
rifluìre, v. intr. 1 Fluire indietro. 2 Fluire nuovamente. 
riflùsso, sm. Flusso in senso contrario. ~ involuzione. <> ascesa, avanzamento. riflusso di acque
rifocillàre, v. v. tr. Ristorare con cibi o bevande. ~ saziare. 
v. rifl. Ristorarsi. 
rifondàre, v. tr. Fondare nuovamente. 
rifondazióne, sf. L'azione di rifondare. 
rifóndere, v. tr. 1 Fondere nuovamente. 2 Rimborsare, indennizzare. ~ risarcire. 
riforestazióne, sf. Sinonimo di rimboschimento. 
rifórma, sf. 1 L'azione del riformare. 2 Trasformazione politica o amministrativa di uno stato. ~ cambiamento. 3 Giudizio di non idoneità al servizio militare. 
riformàbile, agg. Che può essere riformato. 
riformàre, v. v. tr. 1 Dare forma nuova. ~ mutare. 2 Fare nuove leggi, migliori delle precedenti. riformare il sistema pensionistico. 3 Congedare per inabilità al servizio militare. non lo riformarono, nonostante avesse quei problemi fisici
v. intr. pron. Formarsi nuovamente.