Home page
Salvadoràcee Famiglia di piante arboree o arbustacee del genere Salvadora che vivono nelle regioni tropicali di Africa e Asia. 
salvadorègno, agg. e sm. agg. Relativo allo stato del Salvador. 
sm. Abitante della Repubblica del Salvador. 
salvadorìte, sf. Solfato idrato di ferro e rame dai cristalli prismatici monoclini. 
salvagènte, sm. invar. 1 Involucro galleggiante. non era in grado di nuotare senza il salvagente. 2 Marciapiede destinato alla sosta o transito dei pedoni. 
Salvagnòli, Vincènzo (Corniola, Empoli 1802-Pisa 1861) Politico. Membro dell'Accademia dei Georgofili, fondò il giornale La Patria (1847) insieme a B. Ricasoli. Nel 1860 venne nominato senatore da Vittorio Emanuele II. 
salvagócce, sm. invar. Tappo particolare per impedire lo scolo delle gocce. 
salvaguardàre, v. v. tr. Custodire. ~ preservare, tutelare. 
v. rifl. Proteggersi, difendersi. 
salvaguàrdia, sf. Protezione, difesa. ~ tutela. 
salvaménto, sm. L'atto del salvarsi. 
salvamotóre, sm. Dispositivo di sicurezza sui motori elettrici, basato su fusibili. 
salvapùnte, sm. invar. Cappuccio per proteggere le punte di matite e penne. 
salvàre, v. v. rifl. 1 Scampare a un pericolo. 2 Liberarsi da un danno o molestia. 3 Difendersi. non riuscě a salvarsi da quell'importunatore 
v. tr. 1 Mettere fuori pericolo. ~ proteggere. 2 Preservare da un pericolo. ~ custodire, tutelare. 3 Mantenere. salvň almeno le apparenze
salvarsan, sm. invar. Nome commerciale dell'arsfenammina, il primo chemioterapico che si dimostrò efficace nella cura della sifilide. 
salvatàcco, sm. (pl.-chi) Copertura in gomma o sintetica applicata sotto il tacco per limitarne il consumo. 
salvatàggio, sm. Insieme di operazioni svolte per salvare qualcuno o qualcosa. 
Salvate il soldato Ryan Film di guerra, americano (1998). Regia di S. Spielberg. Interpreti: T. Hanks, T. Sizemore, M. Damon, B. Pepper, J. Davies. 
salvatelecomàndo, sm. Involucro di gomma atto a impedire che cadute a terra rompano il telecomando. 
salvatóre, agg. e sm. agg. Che può salvare. 
sm. Colui che salva. 
Salvatore Giuliano Film drammatico, italiano (1962). Regia di Francesco Rosi. Interpreti: Frank Wolff, Salvo Randone. 
Salvatòres, Gabrièle (Napoli 1950-) Regista teatrale e cinematografico. Diresse Marrakech Express (1982), Turné (1990), Mediterraneo (1991, premio Oscar per il miglior film straniero), Puerto Escondido (1992), Sud (1994), Nirvana (1996).