Home page
Salviàti, Francésco (?-1478) Nobile fiorentino. Fu arcivescovo di Pisa e promosse la congiura dei Pazzi. Morì giustiziato. 
salviétta, sf. Piccolo asciugamano. 
salvìfico, agg. (pl. m.-ci) Che permette di ottenere la salvezza. 
Salvìni, Alessàndro (Padova 1827-Firenze 1866) Attore tragico, figlio di Giuseppe. 
Salvìni, Giusèppe (Livorno 1790 ca.-Palmanova 1844) Attore ed eccellente caratterista. 
Salvìni, Guìdo (Firenze 1893-Trespiano 1964) Regista e scenografo. 
Salvìni, Gustàvo (Livorno 1859-Marina di Pisa 1930) Attore tragico, figlio di Tommaso. Celebre per la modernità di recitazione. 
Salvìni, Tommàso (Milano 1825-Firenze 1915) Attore tragico, figlio di Giuseppe. Fu un celebre interprete alfieriano e shakespeariano. 
salvìnia, sf. Genere di minuscole Pteridofite, appartenenti alla famiglia delle salviniacee, che galleggiano sulle acque stagnanti. 
Salviròla Comune in provincia di Cremona (864 ab., CAP 26010, TEL. 0373). 
Salvitèlle Comune in provincia di Salerno (927 ab., CAP 84020, TEL. 0975). 
sàlvo, agg., prep. e sm. agg. Che è fuori pericolo, al riparo. 
prep. impr. Tranne, eccetto che. ~ escluso, fuorché. <> compreso, incluso. salvo quella persona gli altri sono affidabili
sm. 1 Situazione di sicurezza. 2 Luogo sicuro. non fecero in tempo a mettersi in salvo
Salween Fiume (2.500 km) dell'Asia sudorientale. Nasce dai monti Tanglha, in Tibet (dove è chiamato Nu Jiang), attraversa lo Yunnan e la Birmania e sfocia nel mare delle Andamane (golfo di Martaban). 
Sàlza di Pineròlo Comune in provincia di Torino (92 ab., CAP 10060, TEL. 0121). 
Sàlza Irpìna Comune in provincia di Avellino (852 ab., CAP 83050, TEL. 0825). 
Salzach Fiume (220 km) dell'Austria settentrionale e della Germania meridionale. Nasce dalle Alpi di Kitzbühel e confluisce nel fiume Inn. 
Salzàno Comune in provincia di Venezia (10.997 ab., CAP 30010, TEL. 041). 
Salzkammergut Regione naturale dell'Austria centro-settentrionale, tra il Salisburghese, l'Austria Superiore e la Stiria. 
Samangan Provincia (274.000 ab.) dell'Afghanistan settentrionale, capoluogo Aibak. 
Samar Isola delle Filippine, del gruppo delle Visayan, separata dall'isola di Leyte dal canale di San Juanico.