Home page
satìvo, agg. Seminativo. 
Satna Città (91.000 ab.) dell'India, nello stato di Madhya Pradesh, capoluogo del distretto omonimo. 
Sato, Eisaku (Tabuse 1901-Tokyo 1975) Politico giapponese. Di ideologia liberal-democratica fu primo ministro dal 1964 al 1972. Nel 1974 fu insignito del premio Nobel per la pace. 
satollàre, v. v. tr. Sfamare a sazietà persone o animali. 
v. rifl. Riempirsi di cibo, fino a essere sazi. 
satóllo, agg. Sazio, che ha mangiato a sufficienza. 
Satpura, mónti Catena montuosa dell'India, estesa da Ratanpur ad Amarkantak. Vetta più elevata il monte Dhupgarh (1.350 m). 
satrapìa, sf. Regione governata dal satrapo. 
sàtrapo, sm. Carica di governatore di provincia dell'antico impero persiano. 
Satriàno Comune in provincia di Catanzaro (3.044 ab., CAP 88060, TEL. 0967). 
Satriàno di Lucània Comune in provincia di Potenza (2.424 ab., CAP 85050, TEL. 0975). 
Satsuma Antica provincia del Giappone oggi compresa nella prefettura di Kagoshima. Si trova sulla costa dell'isola di Kyushu. 
Sàtta, Salvatóre (Nuoro 1902-Roma 1975) Romanziere. Tra le opere Il giorno del giudizio (postumo, 1977). 
Satu Mare Città (132.000 ab.) della Romania presso il confine con l'Ungheria. Capoluogo del distretto omonimo. 
Satura Opera di poesia di E. Montale (1971). 
sàtura, sf. Forma drammatica primitiva del teatro latino che sono stati descritti come spettacoli composti da pezzi di musica, danza, e mimica di importazione etrusca a cui si alternavano rozzi versi di carattere burlesco. Non è pervenuto fino a noi alcun frammento di tali opere. 
saturàbile, agg. Che può raggiungere la saturazione. 
Saturae Opera di poesia di Q. Ennio (II sec. a. C.). 
Saturae menippeae Opera di prosa e poesia di M. T. Varrone (I sec. a. C.). 
saturàre, v. v. tr. 1 Riempire. 2 Portare la concentrazione in una soluzione al valore massimo possibile. saturare l'acqua di sale
v. rifl. 1 Riempirsi, saziarsi. 2 Raggiungere il massimo grado di concentrazione. 
saturazióne, sf. 1 Diventare saturo. 2 Processo che porta un corpo a essere saturo. la saturazione di gas nella stanza era prossima a completarsi. 3 La condizione di un corpo saturo.