Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Logo Blia.it

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

  

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

assoluzióne, sf. 1 In diritto, proscioglimento tramite una sentenza che dichiara l'innocenza dell'imputato e pone fine a una fase del processo penale. ~ proscioglimento. 2 Remissione dei peccati. ~ perdono. <> punizione. 
assòlvere, v. tr. 1 Prosciogliere da un'imputazione con una sentenza. <> condannare. 2 Adempiere. ~ compiere. <> disattendere. doveva ancora assolvere il servizio militare. 3 Perdonare. il prete lo assolse dai suoi peccati. 4 Esimere, sollevare. ~ dispensare. 
assomigliàre, v. v. intr. Essere simile. ~ rassomigliare. 
v. rifl. rec. Presentare aspetto, caratteri simili. 
assommàre, v. v. tr. 1 Mettere insieme, sommare. ~ addizionare. 2 Raccogliere. ~ adunare. 
v. intr. Ammontare. 
v. rifl. Mettersi insieme ad altro. ~ aggiungersi. 
assonànte, agg. Che presenta assonanza. 
assonànza, sf. 1 Forma di rima imperfetta in cui si ripetono le vocali finali cominciando dalla vocale accentata, mentre si differiscono le consonanti. 2 Accordo, corrispondenza. ~ armonia. 
assonàre, v. intr. Rendere un suono simile a un altro. 
assóne, sm. Prolungamento del neurone che trasmette impulsi nervosi ad altri neuroni tramite le sinapsi. 
assonnacchiàto, agg. Intorpidito dal sonno. 
assonnàre, v. v. tr. Indurre al sonno. 
v. intr. Essere preso dal sonno. ~ assopirsi. 
assonnàto, agg. Sonnolento. ~ insonnolito. <> desto. 
assonometrìa, sf. Rappresentazione grafica che fa uso della prospettiva per visualizzare figure tridimensionali su un piano bidimensionale; si serve di coordinate cartesiane ortogonali e di una proiezione parallela a una direzione data. Mantiene il parallelismo fra rette; l'immagine F' di una figura F è detta proiezione assonometrica o parallela di F
assonomètrico, agg. (pl. m.-ci) Di ciò che ha relazione con l'assonometria. 
assopiménto, sm. Cedimento alla sonnolenza, leggero sopore. 
assopìre, v. v. tr. 1 Indurre a un sonno leggero, provocare sopore. 2 Calmare, lenire. ~ placare. <> acuire. il tempo non ha ancora assopito i miei disagi
v. intr. pron. 1 Essere preso da sopore. ~ appisolarsi. <> svegliarsi. si assopė dopo l'abbondante pranzo. 2 Calmarsi, attutirsi, attenuarsi. ~ calare. 
assorbènte, agg. e sm. agg. Che assorbe. ~ idrofilo. <> impermeabile. 
sm. Tampone per l'igiene intima femminile durante il periodo mestruale. ~ pannolino. 
assorbiménto, sm. 1 L'assorbire, l'essere assorbito. 2 Assimilazione da parte delle cellule dei prodotti della digestione. 3 In chimica, fenomeno per cui una sostanza si lega alla superficie di un'altra che funge da assorbente. 
In fisica è un fenomeno che comporta la perdita di una quantità di energia da parte di un fascio di radiazioni elettromagnetiche o di particelle che passa attraverso un corpo o una sostanza in seguito all'interazione con le particelle di tale corpo o sostanza. L'energia perduta viene spesso trasformata in calore. L'intensità I di un fascio di radiazioni diminuisce in base alla legge esponenziale I = Iū0ū e-|kd|, dove Iū0ū è l'intensità iniziale, d lo spessore attraversato e k una costante di proporzionalità che dipende dalla lunghezza d'onda, chiamata coefficiente di assorbimento. 
In biologia è quel procedimento che consente a piante e animali di procurarsi le sostanze utili al loro sviluppo. 
Assorbimento atmosferico 
In astronomia indica la capacità dell'atmosfera della Terra di ridurre o assorbire le radiazioni provenienti dal Sole o da altri astri. Questo potere deriva dall'azione di vapore acqueo, ozono e anidride carbonica, oltre che dal pulviscolo dell'atmosfera. 
L'assorbimento avviene in modo totale per le radiazioni che si trovano fuori dallo spettro ottico, ossia i raggi X, quelli ultravioletti e quelli infrarossi; non riguarda minimamente le radioonde e le radiazioni ottiche. Si tratta di un fenomeno tipico degli strati bassi dell'atmosfera, causa principale dell'arrossamento del Sole al tramonto e all'alba. 
Assorbimento interplanetario e interstellare 
Fenomeni dovuti all'azione delle polveri e dei gas che si trovano nello spazio tra pianeti, stelle e galassie. 
assorbìmetro, sm. Apparecchio che serve a misurare l'assorbimento dei gas da parte dei liquidi. 
assorbìre, v. tr. 1 Impregnarsi di un liquido. ~ imbevere. la spugna assorbe facilmente i liquidi. 2 Bere, incorporare. ~ inghiottire. 3 Assimilare, acquisire. ~ accogliere. la piccola fabbrica fu assorbita da una multinazionale. 4 Tenere occupato. ~ impegnare. il lavoro assorbe completamente il mio tempo
assordaménto, sm. L'assordare, l'essere assordato. 
<< indice >>