Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Bitcoin, blockchain e ... Libra

  

Novità del sito: Bitcoin, blockchain e ... Libra

 

segretària, sf. Impiegata che effettua le pratiche di segreteria. 
segretariàle, agg. Di segretario. 
segretariàto, sm. 1 Carica del segretario. 2 Sede del segretario generale, in grandi organizzazioni. 3 Segreteria. 
segretàrio, sm. (pl.-i) 1 Chi svolge il lavoro di ordinaria amministrazione in un ufficio. ~ cancelliere. fare da segretario, assistere qualcuno in un lavoro. 2 Chi redige i verbali di un'assemblea. segretario di un seggio elettorale. 3 Chi stabilisce la politica del partito. 
segreterìa, sf. 1 Carica e mansioni del segretario. 2 Luogo in cui lavora il segretario e relativi impiegati. segreteria telefonica, strumento in grado di registrare brevi messaggi da telefonate, quando non esiste nessuno in grado di rispondere al telefono. 
segretézza, sf. 1 Il mantenimento del segreto. 2 Riservatezza. 
Segreti del Gonzaga, I Romanzo di M. Bellonci (1947). 
segréto, agg. e sm. agg. 1 Nascosto, non visibile a tutti. ~ celato, occultato. <> pubblico, manifesto. 2 Intimo. ~ profondo, recondito. 3 Ignorato. <> conosciuto. 
sm. 1 Informazione che non deve essere divulgata. segreto professionale, tutto ciò che viene confidato a un professionista nell'esercizio delle sue funzioni. 2 Artificio per ottenere qualcosa. 3 Cosa misteriosa e incomprensibile. 4 Parte più riservata e intima. le aveva mostrato i segreti del suo cuore, i suoi sentimenti. 
Segreto del Sahara, Il Film d'avventura, italiano (1988). Regia di Alberto Negrin. Interpreti: Michael York, David Soul, Ben Kingsley. 
Segreto di Luca, Il Romanzo di I. Silone (1956). 
Segreto di Susanna, il Opera in un atto di E. Wolf-Ferrari, libretto di E. Golisciani (Monaco di Baviera, 1909). 
Segreto, Il Romanzo di anonimo (1961). 
Segrìno Lago della Brianza, a nord del lago di Pusiano. 
seguàce, agg. e sm. agg. Che segue una certa dottrina. 
sm. Sostenitore di una dottrina. ~ adepto, discepolo. 
seguènte, agg. Che segue, viene dopo in una successione. ~ consecutivo, successivo. <> precedente. 
segùgio, sm. 1 Cane da caccia abile nel rilevare tracce di selvaggina. ~ bracco, bracchetto. 2 Buon poliziotto. ~ investigatore, detective. 
seguidilla, sf. invar. Danza popolare spagnola molto diffusa in Andalusia. Di tempo ternario e movimento vivace, si balla con l'accompagnamento ritmico delle castagnette, vocale e musicale della chitarra. 
seguìre, v. v. tr. 1 Andare dietro qualcuno. ~ pedinare. <> precedere. 2 Sostenere un'idea o un comportamento. 3 Ascoltare. essendo arrivato in ritardo, non aveva seguito il suo discorso. 4 Aiutare, assistere. lo aveva seguito durante la tesi
v. intr. 1 Continuare. 2 Venire dopo, di conseguenza. 
seguitàre, v. v. tr. Proseguire, continuare. ~ insistere. <> abbandonare. 
v. intr. 1 Persistere. ~ permanere. <> cessare. 2 Venire dopo. 
séguito, sm. 1 Gruppo di persone che accompagna qualcuno. ~ codazzo, corte. 2 Consenso. le sue teorie non trovarono inizialmente un grande seguito nel mondo scientifico. 3 Sequenza, continuazione. ~ prosecuzione. 4 Effetto. stava ancora patendo il seguito di quell'avventura
<< indice >>