Home page
serìceo, agg. Dalle proprietà simili alla seta. 
sericìgeno, agg. In grado di secernere seta. 
sèrico, agg. (pl. m.-ci) Relativo alla seta. ~ setoso, sericeo. 
serìcolo, agg. Relativo all'allevamento dei bachi da seta. 
sericoltóre, sm. (pl.-trìce) Chi pratica la sericoltura. 
sericoltùra, sf. Allevamento dei bachi da seta. 
sèrie, sf. invar. 1 Successione di cose in cui si può identicare un ordinamento. ~ sequenza. 2 Insieme, raggruppamento. 
serietà, sf. invar. 1 L'essere serio. 2 Importanza, gravità. ~ seriosità. <> scherzosità. 3 Condizione grave. 
serigrafìa, sf. 1 Tecnica di stampa in cui si fa passare l'inchiostro attraverso un tessuto di seta. 2 Ogni riproduzione ottenuta con questa tecnica. 
Antico sistema di stampa usato dai cinesi, la cui matrice è costituita da un pezzo di seta pura tesa su un telaio e disegnata con inchiostri grassi o matite. La seta, coperta poi da un sottile strato di colla, viene trattata con un solvente che scioglie il grasso del disegno. La trama della seta rimane quindi libera dalla colla solo nei punti corrispondenti al disegno: facendo attraversare questi punti da una sostanza colorata e fluida su un foglio di carta, si ottiene la stampa. Per riproduzioni a più colori, si stampa su ogni foglio la prima matrice e poi si disegnano altre matrici da stampare progressivamente. La serigrafia offre limitate tirature e gli esemplari sono firmati e numerati. 
serigràfico, agg. Relativo alla serigrafia. 
Serìna Comune in provincia di Bergamo (2.129 ab., CAP 24017, TEL. 0345). 
Serìno Comune in provincia di Avellino (6.896 ab., CAP 83028, TEL. 0825). 
sèrio, agg. e sm. agg. 1 Assennato, responsabile. ~ affidabile. non era una persona seria. 2 Che non si lascia andare a risate. 3 Grave. si era cacciato in guai seri. 4 Turbato, preoccupato. si fece serio in seguito a quella notizia
sm. sing. Ciò che riguarda la serietà. 
Sèrio Fiume (124 km) della Lombardia. Nasce dal monte Torena, nelle Alpi Orobie e confluisce nell'Adda, presso Pizzighettone. Forma i laghi di Barbellino, attraversa la Val Seriana e bagna Crema. 
seriografìa, sf. Tecnica per studiare gli organi in movimento. Si effettua eseguendo diverse radiografie della zona interessata a brevi intervalli di tempo. 
serióre, agg. Tardo, posteriore. 
serióso, agg. Che cerca di mostrarsi serio agli altri. ~ compassato, contegnoso. <> amabile, cordiale. 
serir, sm. invar. Pianura desertica caratteristica del Sahara orientale coperta di ghiaia e ciottoli misti a sabbia. 
Sèrle Comune in provincia di Brescia (2.817 ab., CAP 25080, TEL. 030). 
Sèrlio, Sebastiàno (Bologna 1475-Fontainebleau 1554/55) Architetto. Tra le opere il castello di Ancy-le-Franc (1543-1545).