Home page
smammàre, v. intr.Sgombrare, andare via. 
smanacciàre, v.v. tr. Colpire in modo scomposto con una mano. 
v. intr. Agitare, gesticolare con le mani. 
smanacciàta, sf.Il muovere esageratamente una mano. 
smancerìa, sf.Comportamento o atto lezioso, sdolcinato. ~ affettazione, melensaggine. 
smanceróso, agg.Smorfioso, con molte smancerie. 
smaneggiàre, v. tr.Maneggiare con poca cura. 
smanettàre, v. intr.1 Fare prove, tentativi senza un criterio, per far funzionare un dispositivo. 2 Portare al limite delle prestazioni. 
smangiàre, v. tr.Corrodere, consumare. 
smangiucchiàre, v. tr.Mangiare con continuità e a piccole dosi. 
smània, sf.1 Agitazione. ~ ansia. <> serenità. 2 Voglia frenetica. 
smaniàre, v. intr.1 Avere smanie. 2 Desiderare fortemente. 
smaniàre, v. intr.1 Avere smanie. 2 Desiderare fortemente. 
smanigliàre, v. tr.1 Levare il perno al maniglione che in un'imbarcazione unisce la catena all'anello di una boa o alla cicala dell'ancora. 2 Levare l'ormeggio. ~ salpare. 3 In marina, togliere il perno alla maniglia che unisce due pezzi di catena in modo da separarli. 
smanióso, agg.1 Con forte e vivo desiderio. 2 Agitato. ~ impaziente. 
smantellaménto, sm.L'atto di smantellare. 
smantellàre, v. tr.1 Mettere fuori uso, demolire. smantellarono la fabbrica. 2 Dimostrare la falsità. l'avvocato difensore aveva smantellato quella serie di ingiuste accuse
SmarànoComune in provincia di Trento (327 ab., CAP 38010, TEL. 0463). 
smarcaménto, sm.L'atto di smarcare o smarcarsi. 
smarcàre, v.v. tr. Nel calcio, mettere un giocatore in condizioni di superare l'avversario diretto con il pallone. 
v. rifl. Sottrarsi al controllo dell'avversario. 
smargiassàta, sf.Atto da smargiasso. ~ fanfarata, gradassata.