Home page
snobbàre, v. tr. Ignorare, disprezzare. ~ spregiare. <> apprezzare. 
snobìsmo, sf. Insieme di atteggiamenti da snob. 
snobìstico, agg. (pl.-ci) Relativo allo snobismo. 
SNOBOL In informatica è la sigla di (String oriented symbolic language). Si tratta di un linguaggio simbolico sviluppato agli inizi degli anni '60 finalizzato alla gestione di stringhe di caratteri. 
snocciolaménto, sm. L'azione di snocciolare. 
snocciolàre, v. tr. 1 Levare i noccioli o il guscio. 2 Raccontare in rapida sequenza fatti e avvenimenti. ~ enunciare., narrare. 3 Sborsare. 
snocciolatóio, sm. (pl.-oi) Luogo in cui viene fatto lo snocciolamento e in cui ricadono i residui. 
snodàbile, agg. Che può essere snodato, flessibile. 
snodàre, v. v. tr. 1 Sciogliere. 2 Rendere agile. 
v. intr. pron. 1 Avere un percorso ondeggiante. 2 Distendersi. 
snodàto, agg. 1 Agile, che ha una snodatura. 2 Che si può piegare. 
snodatùra, sf. L'effetto di snodare. 
snòdo, sm. Collegamento fra parti meccaniche che permette rotazioni. ~ giunto, raccordo. 
Snow, Charles Percy (Leicester 1905-Londra 1980) Scienziato e saggista inglese. Tra le opere: Le due culture (1959). 
snowboard, sm. invar. Sport invernale consistente nello scivolare lungo ripide discese di neve utilizzando un'unica plancia larga circa 20 cm. È nato negli Stati Uniti negli anni '70. 
snudàre, v. tr. 1 Mettere a nudo. 2 Sguainare. 
Snyders, Frans (Anversa 1579-1657) Pittore fiammingo. Tra le opere: Concerto di uccelli (Madrid, Prado). 
so- Primo elemento di parole composte. 
Soàna Valle del Piemonte, in provincia di Torino, attraversata dal torrente omonimo. 
Soane, John (Whitchurch 1753-Londra 1837) Architetto inglese. Tra le opere la banca d'Inghilterra (1788-1833) e il mausoleo per Sir F. Bourgeois in Charlotte Street (1807-1808) a Londra. 
soap opera, loc. sost. f. invar. Sceneggiato, telenovela.