Home page
Attraverso i villaggi Dramma di P. Handke (1982). 
Attraverso lo specchio Racconto di L. Carroll (1871). 
attrazióne, sf. 1 L'attrarre, l'attrarsi, l'essere attratto. 2 Attrattiva. ~ fascino. 3 Numero sensazionale di uno spettacolo. 
Attrazione fatale Film drammatico, americano (1987). Regia di Adrian Lyne. Interpreti: Michael Douglas, Glenn Close, Anne Archer. Titolo originale: Fatal Attraction 
attrezzàre, v. v. tr. 1 Fornire di attrezzatura. ~ equipaggiare. <> sguarnire. 2 Fornire del necessario. ~ dotare. 
v. rifl. Equipaggiarsi. ~ attrezzare. 
attrezzatùra, sf. 1 L'azione di attrezzare. l'attrezzatura della palestra ha comportato un lungo periodo di lavoro. 2 Insieme di attrezzi, strumenti per svolgere una determinata attività. ~ attrezzi. 
attrezzerìa, sf. 1 L'insieme degli oggetti portatili necessari sulla scena. 2 Reparto di un'officina o di un'industria indispensabile per un determinato ciclo produttivo. 
attrezzìsta, sm. e sf. 1 Ginnasta che esegue esercizi agli attrezzi. 2 Operaio addetto all'attrezzeria. 3 Chi procura e dispone sulla scena l'attrezzeria. 
attrezzìstica, sf. Ginnastica con gli attrezzi. 
attrézzo, sm. 1 Oggetto adatto a un dato uso. ~ arnese. 2 Strumenti per esercizi ginnici e per l'atletica. 
attribuìbile, agg. Che può essere attribuito. 
attribuìre, v. v. tr. 1 Riconoscere come proprio di qualcuno. ~ assegnare. gli attribuì tutto il merito dell'impresa. 2 Far dipendere. ~ imputare. 
v. intr. pron. 1 Pretendere. ~ arrogarsi. 2 Appropriarsi. ~ impossessarsi. si attribuì il merito della scoperta. 3 Addossarsi. ~ sobbarcarsi. 
attributìvo, agg. Che serve ad attribuire; che ha funzione di attributo. complemento attributivo
attribùto, sm. 1 Qualità propria di qualcuno o qualcosa. ~ caratteristica. gli attributi dei metalli sono la malleabilità e la duttilità. 2 Aggettivo che esprime una qualità del sostantivo a cui si riferisce. 3 Titolo. ~ epiteto. 4 Al plurale, caratteri sessuali. 
attribuzióne, sf. 1 L'attribuire. 2 Al plurale, doveri propri di chi svolge un determinato compito. 
In diritto sono conflitti di attribuzione quelli che si verificano nel momento in cui due autorità, il giudice e la pubblica amministrazione, dichiarano l'incapacità di prendere una decisione riguardo una particolare questione. L'art. 134 della Costituzione della Repubblica italiana stabilisce che i conflitti di attribuzione nati tra i poteri dello stato o tra questi e le regioni devono essere giudicati dalla Corte costituzionale. 
Negozio di attribuzione 
È il negozio giuridico con il quale un soggetto arricchisce la propria sfera patrimoniale a spese di un altro soggetto. Può essere costituito dalla rimozione di un limite, dall'acquisizione di un diritto o dall'esonero da un obbligo. Figura giuridica scarsamente considerata nel nostro ordinamento, ha invece un notevole rilievo nella giurisprudenza germanica. 
attrìce, sf. Femminile di attore. 
Attrice, L' Film commedia, americano (1954). Regia di George Cukor. Interpreti: Jean Simmons, Spenser Tracy, Teresa Wright. Titolo originale: The Actress 
attristàre, v. tr. Far triste. ~ rattristare. 
attristìre, v. tr. Attristare. 
attrìto, sm. 1 Resistenza che ostacola il moto di un corpo su di un altro provocando dissipazione di energia. ~ sfregamento. 2 Contrasto di idee o sentimenti. ~ dissidio. <> accordo.