Home page
superaccessoriàto, agg. Che presenta accessori, in quantità e qualità superiore alla norma. 
superaffollaménto, sm. Eccessivo affollamento. 
superaffollàto, agg. Sovraffollato. 
superalcòlico, agg. e sm. (pl. m.-ci) agg. Che ha una percentuale alcolica superiore al 21 %. 
sm. Bevanda superalcolica. 
superalimentazióne, sf. Alimentazione in eccesso rispetto all'effettivo fabbisogno. 
superallenaménto, sm. Allenamento sportivo eccessivo e troppo intenso. 
superaménto, sm. L'effetto del superare. 
superàre, v. v. tr. 1 Essere al di sopra per dimensioni, volume, quantità, capacità ecc. 2 Oltrepassare un limite. 3 Andare oltre, sorpassare. avevano superato la localitÓ in cui li attendevano. 4 Affrontare con esito positivo un esame, una prova. 5 Essere superiore. superava per ingegno i suoi coetanei
v. rifl. Dimostrare ancora una volta le proprie capacità. 
superàto, agg. Che non è più attuale, che è antiquato. ~ obsoleto. <> attuale. 
superàttico, sm. (pl.-ci) Il piano sopra l'attico. 
superautomàtico, agg. (pl. m.-ci) Completamente automatizzato. 
superbaménte, avv. 1 Con superbia. 2 Splendidamente. 
supèrbia, sf. 1 Eccessiva considerazione della propria persona, accompagnata da disprezzo per gli altri. ~ arroganza. guardare con superbia, con superiorità. 2 Grande presunzione con forte ambizione. 
supèrbo, agg. e sm. agg. 1 Che mostra superbia. sguardo superbo. 2 Orgoglioso, compiacente. 3 Bello, magnifico. un monumento superbo, espressione dell'ingegno umano
sm. Chi è superbo. 
superbóllo, sm. Tassa aggiuntiva per i proprietari di veicoli a motore diesel. 
superburòcrate, sm. (pl.-i) Funzionario posto ai vertici della burocrazia. 
supercarburànte, sm. Carburante nei motori a scoppio che presenta un elevato numero di ottani, rispetto a quello considerato come carburante normale. 
supercàrcere, sm. Carcere di massima sicurezza. 
supercolòsso, sm. Realizzazione cinematografica molto spettacolare che ha richiesto forti costi di produzione. 
superconduttività, sf. invar. Proprietà fisica di materiali che presentano un aumento di conduttività elettrica, al diminuire della temperatura, fino a mostrare una resistenza elettrica prossima a zero.