Home page
superbaménte, avv. 1 Con superbia. 2 Splendidamente. 
supèrbia, sf. 1 Eccessiva considerazione della propria persona, accompagnata da disprezzo per gli altri. ~ arroganza. guardare con superbia, con superiorità. 2 Grande presunzione con forte ambizione. 
supèrbo, agg. e sm. agg. 1 Che mostra superbia. sguardo superbo. 2 Orgoglioso, compiacente. 3 Bello, magnifico. un monumento superbo, espressione dell'ingegno umano
sm. Chi è superbo. 
superbóllo, sm. Tassa aggiuntiva per i proprietari di veicoli a motore diesel. 
superburòcrate, sm. (pl.-i) Funzionario posto ai vertici della burocrazia. 
supercarburànte, sm. Carburante nei motori a scoppio che presenta un elevato numero di ottani, rispetto a quello considerato come carburante normale. 
supercàrcere, sm. Carcere di massima sicurezza. 
supercolòsso, sm. Realizzazione cinematografica molto spettacolare che ha richiesto forti costi di produzione. 
superconduttività, sf. invar. Proprietà fisica di materiali che presentano un aumento di conduttività elettrica, al diminuire della temperatura, fino a mostrare una resistenza elettrica prossima a zero. 
superconduttóre, sm. Conduttore che presenta la superconduttività. 
superconduzióne, sf. Lo stato di alcuni metalli a temperatura molto bassa nei quali si verifica il fenomeno della superconduttività. 
superdecoràto, agg. e sm. agg. Che ha ottenuto e meritato numerose decorazioni, in genere militari. 
sm. Chi ha meritato numerose decorazioni militari. 
superdònna, sf. Donna che ritiene di avere delle doti superiori. 
superdotàto, agg. e sm. agg. Che possiede capacità superiori alla media. 
sm. Chi possiede qualità, capacità superiori alla media. 
superenalòtto, sm. Lotteria basata sulle estrazioni del lotto, consistente nell'indovinare sei numeri usciti su determinate ruote. 
superfecondazióne, sf. Fecondazione da parte di spermatozoi diversi di due o più uova prodotte durante lo stesso ciclo ovulatorio. 
superfémmina, sf. In biologia, individuo avente caratteri morfologici femminili, ma formula cromosomica caratterizzata da tre cromosomi X. 
superfetazióne, sf. 1 Fecondazione di un ovulo, in un periodo in cui è già stato fecondato un ovulo del ciclo precedente. 2 Superflua, inutile ripetizione. 
superficiàle, agg. e sm. agg. 1 Relativo alla parte di superficie. ~ esterno. 2 Che non approfondisce, generico. trattazione superficiale di un problema
sm. Persona che affronta con leggerezza, incostanza le varie questioni. non gli piacevano quegli atteggiamenti da superficiale
superficialità, sf. invar. L'essere superficiale.