Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

  

Novità del sito: Accadimenti italiani sui quotidiani dell'epoca

 

Terranuòva BracciolìniComune in provincia di Arezzo (10.392 ab., CAP 52028, TEL. 055). Centro agricolo (coltivazione di frutta, ortaggi e uva) e industriale (calzaturifici, vetrerie, prodotti meccanici e alimentari) del Valdarno. Gli abitanti sono detti Terranuovesi
terrapièno, sm.Argine di terra costruito artificialmente, come riparo o costruzione difensiva. ~ diga, argine, sostegno. 
terrapièno, sm.Argine di terra costruito artificialmente, come riparo o costruzione difensiva. ~ diga, argine, sostegno. 
terràrio, sm.(pl.-ari) Ambiente chiuso in cui si cercano di ricostruire le condizioni naturali di vita e riproduzione degli animali che vi vengono tenuti in cattività. 
TerrasàntaAltro nome della Palestina. 
TerrasìniComune in provincia di Palermo (10.544 ab., CAP 90049, TEL. 091). Centro agricolo (coltivazione di agrumi) e turistico (balneazione) del golfo di Castellammare. Vi si trova il Museo del carretto siciliano. Gli abitanti sono detti Terrasinesi
Terrassa PadovànaComune in provincia di Padova (2.049 ab., CAP 35020, TEL. 049). 
tèrra-tèrra, agg. indecl.Di missile che viene lanciato da installazione terrestre per colpire un bersaglio terrestre. 
TerravècchiaComune in provincia di Cosenza (1.506 ab., CAP 87060, TEL. 0983). 
terràzza, sf.1 La parte più elevata di un edificio, caratterizzata in genere da un belvedere. dalla sua terrazza godeva di uno splendido panorama della cittą. 2 Ripiano coltivabile, ricavato in un terreno in forte pendenza. 
terrazzaménto, sm.1 Formazione di terrazzi. 2 L'operazione di ricavare terrazze coltivabili in terreni fortemente scoscesi. 
terrazzàre, v. tr.Eseguire terrazzamenti. 
terrazzàto, agg.Di terreno che è stato sistemato a terrazze. 
terrazzìno, sm.Piccolo terrazzo. 
TerràzzoComune in provincia di Verona (2.551 ab., CAP 37040, TEL. 0442). 
terràzzo, sm.1 Piano delimitato da una ringhiera che si trova alla sommità di alcuni edifici, accessibile in genere da una finestra aperta fino al pavimento. 2 Terrazza. 3 Piano originatosi per erosione e deposito di detriti. 
In geografia fisica rappresenta un piano di roccia o di materiali detritici formatisi, per erosione o sedimentazione, lungo i fianchi di una valle o lungo le coste. 
Terrazzo fluviale 
Determinato dal fiume che, a causa di mutamenti morfologici, erode la pianura nella quale scorre. Si distinguono i terrazzi orografici quando la roccia viene scavata in luogo dai terrazzi alluvionali quando sono le sabbie e le ghiaie a essere scavate. 
Terrazzo lacustre 
A causa dell'abbassamento del livello delle acque del lago si origina un'emersione di sedimenti. 
Terrazzo marino 
Prodotti a seguito dell'abbassamento del livello del mare o del sollevamento di un'area. 
Tèrre austràli e antàrtiche francésiTerritorio d'oltremare francese (395.500 km2). 
Comprende le isole Amsterdam e San Paolo, l'Arcipelago delle Kerguelen e quello delle Crozet e, nell'Antartide, la terra Adelia. 
Terre del Sacramento, LeRomanzo di F. Jovine (1950). 
tèrre ràre, sf. pl.Elementi chimici rari in natura. 
terremotàto, agg. e sm.agg. Colpito, danneggiato da un terremoto. 
sm. Chi abita in una zona colpita da terremoto. 
<< indice >>