Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Logo Blia.it

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

  

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

torpóre, sm. 1 Mancanza di riflessi, lentezza nell'agire. 2 Pigrizia, inerzia. ~ torpidezza. 
Torquato Tasso Dramma di J. W. Goethe (1790, rappresentato nel 1806). 
tòrque, sf. Collana gallica in oro o bronzo lavorata a corda attorcigliata con estremità a forma sferica o a testa d'animale. 
Torquemada, Tom´s de (Valladolid 1420-Avila 1498) Domenicano spagnolo che nel 1483 ricevette da Isabella di Castiglia e da Ferdinando d'Aragona l'incarico di organizzare il tribunale dell'Inquisizione. Nel 1492 emanò l'editto per l'espulsione degli ebrei dalla Spagna. 
Torràca Comune in provincia di Salerno (1.193 ab., CAP 84030, TEL. 0973). 
torraiòlo, agg. Relativo a una razza di colombi che nidifica in genere sulle torri. 
Torràlba Comune in provincia di Sassari (1.121 ab., CAP 07048, TEL. 079). 
Torràzza Còste Comune in provincia di Pavia (1.400 ab., CAP 27050, TEL. 0383). 
Torràzza Piemónte Comune in provincia di Torino (2.194 ab., CAP 10037, TEL. 011). 
Torràzzo Comune in provincia di Biella (195 ab., CAP 13050, TEL. 015). 
tórre, sf. 1 Fortificazione, costruzione dalla base tonda o poligonale e altezza superiore a quella dell'edificio a cui è annessa. 2 Pezzo del gioco degli scacchi a forma di torre. 3 Struttura che si sviluppa in verticale con base molto stretta. ~ minareto, torrione. torre campanaria di una chiesa, il campanile. 
Tórre Annunziàta Comune in provincia di Napoli (52.875 ab., CAP 80058, TEL. 081). Centro agricolo (coltivazione di fiori, frutta e ortaggi), industriale (prodotti alimentari, metalmeccanici e dell'abbigliamento) e turistico (balneazione e stabilimenti termali) alle pendici del Vesuvio. Vi si trova una villa di origine romana, probabilmente appartenuta a Poppea. Gli abitanti sono detti Torresi
Tórre Berétti e Castellàro Comune in provincia di Pavia (649 ab., CAP 27030, TEL. 0384). 
Tórre Boldóne Comune in provincia di Bergamo (7.685 ab., CAP 24020, TEL. 035). 
Tórre Bòrmida Comune in provincia di Cuneo (243 ab., CAP 12070, TEL. 0173). 
Tórre Cajetàni Comune in provincia di Frosinone (1.216 ab., CAP 03010, TEL. 0775). 
Tórre Canavése Comune in provincia di Torino (604 ab., CAP 10010, TEL. 0124). 
Tórre d'Arése Comune in provincia di Pavia (363 ab., CAP 27010, TEL. 0382). 
Tórre de' Bùsi Comune in provincia di Lecco (1.700 ab., CAP 24030, TEL. 035). 
Tórre de' Négri Comune in provincia di Pavia (370 ab., CAP 27011, TEL. 0382). 
<< indice >>