Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Accadimenti italiani sui quotidiani dell'epoca

  

Novità del sito: Bitcoin, blockchain e ... Libra

 

virtù, sf. 1 Disposizione costante a fare il bene. ~ bontà. <> empietà. Nella teologia cristiana: cardinali, prudenza, giustizia, fortezza, temperanza, che l'uomo può praticare con le sue sole forze, teologali, fede, speranza, carità, infuse da Dio per grazia. 2 Ogni buona qualità dell'animo. ~ rettitudine. <> vizio. 3 Efficacia, facoltà. ~ talento. <> difetto. 4 Castità, purezza. ~ verginità. 5 Verecondia, pudore. ~ castigatezza. <> dissolutezza. 
virtuàle, agg. 1 Potenziale. ~ possibile. <> effettivo. quel ragazzo era un virtuale omicida. 2 Che si potrebbe effettuare. 3 Apparente. fuoco virtuale; realtą virtuale, ricostruzione fatta al computer di ambienti e situazioni che ricalcano quelle reali in cui è costretto a muoversi uno sperimentatore. 
virtualìsmo, sm. Concezioni filosofiche che includono nozioni di virtualità o potenzialità. 
virtualità, sf. L'essere virtuale. ~ potenzialità. 
virtualménte, avv. In modo virtuale. 
virtuosaménte, avv. In modo virtuoso. 
virtuosìsmo, sm. Eccezionale capacità tecnica di artista o atleta. ~ bravura. <> imperizia. 
virtuosìstico, agg. (pl. m.-ci) 1 Eseguito con virtuosismo. 2 Che costituisce un virtuosismo. 
virtuosità, sf. 1 Disposizione al bene. 2 Virtuosismo. 
virtuóso, agg. e sm. agg. 1 Che vive secondo virtù. ~ onesto. <> iniquo. 2 Che dimostra virtuosismo. ~ abilissimo. <> inetto. 3 Conforme a virtù. ~ morigerato. <> debosciato. 
sm. 1 Persona virtuosa. 2 Artista o atleta con eccezionali capacità tecniche. ~ fuoriclasse. <> nullità. 
virulènto, agg. 1 Di malattia infettiva. ~ tossico. 2 Violento. ~ incontrollato. <> benigno. 
virulènza, sf. 1 Capacità di un germe di provocare una malattia. 2 Violenza. 
Virunga, mónti Catena montuosa di origine vulcanica dell'Africa centro-orientale, al confine tra Ruanda, Zaire e Uganda. Vetta più elevata il monte Karisimbi (4.507 m). 
vìrus, sm. invar. 1 Microrganismo di dimensioni molto piccole (da poche a qualche centinaio di micron) visibile solo al microscopio elettronico che sopravvive solo all'interno di cellule viventi causando infezioni dette virosi. 2 In informatica indica il nome di un programma che può autoreplicarsi e danneggiare archivi e programmi. 
vis à vis, loc. avv. Faccia a faccia, di fronte. ~ dirimpetto. 
vis comica, loc. sost. f. invar. Spirito umoristico particolarmente arguto e vivace. ~ comicità. 
vìsagìsmo, sm. L'arte di truccare il viso. 
vìsagìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) Estetista. 
Visalbèrghi, Àldo (Trieste 1919-) Pedagogista italiano. Caposcuola della pedagogia laica, sono riconosciuti i suoi contributi nel campo del mondo del lavoro e dell'occupazione. Attualmente dirige il mensile Scuola e cittą. Autore di alcuni scritti come Pedagogia e scienza dell'educazione (1978). 
Visàno Comune in provincia di Brescia (1.521 ab., CAP 25010, TEL. 030). 
<< indice >>