Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Bitcoin, blockchain e ... Libra

  

Novità del sito: Accadimenti italiani sui quotidiani dell'epoca

 

Wall Street Per traslato, la Borsa di New York, così detta dal nome della via dove ha sede. 
Wall Street 
Film drammatico, americano (1987). Regia di Oliver Stone. Interpreti: Michael Douglas, Charlie Sheen, Daryl Hannah. Titolo originale: Wall Street 
Wallace, Edgar (Greenwich, Londra 1875-Hollywood 1932) Romanziere inglese. Lasciò la scuola a dodici anni. I quattro giusti (1905) rappresenta la sua prima opera di genere poliziesco. In complesso, Wallace è autore di circa 175 romanzi e 30 sceneggiature. I libri di Wallace sono caratterizzati da intrecci complessi, ben congegnati e sono sempre stati accolti con eccezionali successi di vendita. Tra le opere, si ricordano Il cerchio rosso (1922), L'enigma dello spillo (1923) e King Kong (1932, soggetto dell'omonimo film). 
Wallace, Lew (Brookville, Indiana 1827-Crawfordsville, Indiana 1905) Romanziere statunitense. Tra le opere Ben Hur (1880). 
Wallace, William (Elderslie 1270 ca.-Londra 1305) Eroe nazionale scozzese. Tra il 1297 e il 1305 fu a capo della rivolta contro Edoardo I e gli inglesi che occupavano la Scozia. Venne catturato a tradimento e ucciso. 
Wallach, Otto (Königsberg 1847-Gottinga 1931) Chimico tedesco. Compì importanti studi sui terpeni e nel 1910 fu insignito del premio Nobel. 
Wallenstein Trilogia drammatica di F. Schiller (1798-1799). 
Waller, Max (Bruxelles 1860-Saint-Gilas 1889) Pseudonimo del poeta e scrittore belga Maurice Warlomont. Direttore della rivista letteraria La jeune Belgique. Tra le opere Il flauto di Siebel (1891, poesia) e Daisie (1892). 
Wallis, John (Ashford 1616-Oxford 1703) Matematico inglese. Partendo dal lavoro di Cavalieri, sviluppò il calcolo inifinitesimale per la determinazione delle aree, al quale si ispirò a sua volta l'opera matematica di Newton. 
Wallmann, Margarita (Vienna 1904-Monte Carlo 1992) Ballerina, coreografa e regista austriaca di fama internazionale. Iniziò la sua carriera con la prima regia lirica a Salisburgo nel 1939. 
Wally, La Dramma in quattro atti di A. Catalani, libretto di L. Illica (Milano, 1892). 
Walpole, Robert (Houghton 1676-Londra 1745) Politico britannico. Deputato del Partito whig (1708) fu espulso dal parlamento con l'accusa di corruzione (1712). Nel 1715, dopo l'affermazione del suo partito, di cui era il massimo esponente, fu eletto ministro del tesoro. Sviluppò e attuò istituti e norme parlamentari che avevano lo scopo di limitare i poteri politici del re. Riunì le cariche di ministro del tesoro, delle finanze e di primo lord della cancelleria, formando la carica di primo ministro che ricoprì dal 1721 al 1742. In politica estera sostenne la linea dello splendido isolamento, che fu costretto a interrompere a causa di pressioni interne, dichiarando guerra alla Spagna (1739). Fu costretto a dimettersi nel 1742. 
Walras, Marie-Esprit-Léon (Évreux 1834-Clarens 1910) Economista svizzero di origine francese, insegnò economia presso l'accademia di Losanna. Elaborò la teoria dell'equilibrio economico, fondata sulla diversificazione tra economia pura, destinata a studiare le forze economiche senza tenere conto dell'ambiente sociale nel quale agiscono, economia applicata, che utilizza i risultati ottenuti dall'economia pura per studiare le forme istituzionali più redditizie, ed economia sociale, che studia la giurisprudenza alla ricerca dei principi più validi per attuare la distribuzione della ricchezza. Con i suoi studi, Walras fu il primo economista che riuscì a formulare una completa e sintetica teoria di economia generale. 
Walsall Città (263.000 ab.) della Gran Bretagna, nella contea metropolitana di West Midlands, in Inghilterra. 
Walser, Martin (Wasserburg, Lago di Costanza 1927-) Romanziere tedesco. Tra le opere Dopo l'intervallo (1960) e L'unicorno (1966). 
Walser, Robert (Biel, Berna 1878-Herisau, Appenzell 1956) Romanziere svizzero. Tra le opere I fratelli Tanner (1907) e Jakob von Gunten (1909). 
Walsh, Raoul (New York 1889-Los Angeles 1981) Regista cinematografico statunitense. Diresse Il ladro di Bagdad (1924), Pioggia (1928), Tamburi lontani (1951) e Il nudo e il morto (1958). 
Walsingham, Francis (Chislehurst 1532?-Londra 1590) Politico inglese. Nel 1569, grazie agli efficienti servizi segreti da lui organizzati, sventò una congiura contro Elisabetta I. Calvinista, in qualità di segretario di stato, assicurò alle Province Unite l'appoggio inglese nella lotta antispagnola. 
Waltari, Mika (Helsinki 1908-1979) Romanziere finlandese. Tra le opere Sinuhe l'egiziano (1945). 
Waltham Forest Città (212.000 ab.) della Gran Bretagna, nella contea della Grande Londra, in Inghilterra. 
Walton, Ernest Thomas (Dungarvan 1903-Belfast 1995) Fisico sperimentale irlandese. Studiò a Cambridge ove lavorò con Rutherford dal 1927 al 1934. Tornato in Irlanda, ottenne una cattedra al Trinity College di Dublino. Ideò assieme a Cockcroft un acceleratore di particelle con il quale riuscì a ottenere una reazione nucleare bombardando con protoni accelerati un atomo di litio; per questo nel 1951, con J. D. Cockcroft, fu insignito del premio Nobel. 
<< indice >>