Home page
welsh mountains Pony dal mantello grigio, originario dell'Inghilterra. 
Weltanschauung, sf. Visione del mondo propria di un popolo, di un'età storica o di un individuo. 
welter, sm. invar. Nel pugilato e nella lotta, categoria di peso per atleti di pesi inferiore a 66,678 kg. ~ medioleggero. 
welwìtschia, sf. Gimnosperma (Welwitschia mirabilis) della famiglia delle Welwitschiacee e della classe delle Gnetine. Vive nell'Africa sudoccidentale; il suo fusto è alto poche decine di centimetri. 
welwitschiàcee Famiglia di Gimnosperme gnetine di cui l'unico genere è il Welwitschia
Welzenbach, Willy (1900-1934) Alpinista tedesco. Fu l'ideatore della scala delle difficoltà alpinistiche, cui diede il nome. 
Wembley Quartiere residenziale londinese, situato nel borough del Brent, a nord-ovest della città. 
Wenchow Città (516.000 ab.) della Cina, nella provincia di Zhejiang, sul fiume Wu Jiang. 
Weonju Città (162.000 ab.) della Corea del Sud, nella provincia di Gangweon. 
Weonsan Città (240.000 ab.) della Corea del Sud, capoluogo della provincia di Gangweon, sul mar del Giappone. 
Werfel, Franz (Praga 1890-Beverly Hills, California 1945) Scrittore austriaco. Tra le opere I quaranta giorni del Musa Dagh (1933), Il canto di Bernadette (1941) e Nel crepuscolo del mondo (1936). 
Werlhof, Paul G. (Helmstädt 1699-Hannover 1767) Medico tedesco. Descrisse l'omonimo morbo, noto come porpora emorragica infantile. 
Werner, Alfred (Mulhouse 1866-Zurigo 1919) Chimico svizzero. Compì importanti studi sui composti di coordinazione e sul legame chimico e nel 1913 fu insignito del premio Nobel. 
Werra Fiume (293 km) della Germania centro-occidentale. Nasce dalla Selva di Turingia e confluisce nel fiume Fulda. 
Wert, Giaches de (Weert? 1535-Mantova 1596) Compositore fiammingo. Autore tra l'altro di 11 libri di madrigali a cinque voci e mottetti. 
Wertheimer, Max (Praga 1880-New Rochelle, New York 1943) Psicologo ceco. Docente a Francoforte, riparò negli Stati Uniti d'America all'avvento del nazismo. Esponente della psicologia della Gestalt (o psicologia della forma). Tra le opere Untersuchungen zur Lehre von Gestalt (Ricerche sulla teoria della forma, 1923). 
Werther Dramma lirico in tre atti e cinque quadri di J. Massenet, libretto di E. Blau, P. Milliet e G. Hartmann (Vienna, 1892). 
Wertmüller, Lina (Roma 1928-) Nome d'arte di Arcangela Wertmüller von Elgg. Regista cinematografica. Diresse I basilischi (1963), Mimě metallurgico (1972), Pasqualino Settebellezze (1975), Sotto... sotto... strapazzato da anomala passione (1984), Io speriamo che me la cavo (1992), Ninfa plebea (1996). 
Weser Fiume (477 km) della Germania, che scorre nella Bassa Sassonia. Si forma a Münden dalla confluenza dei fiumi Werra e Fulda. Sfocia nel mar del Nord. 
Wesker, Arnhold (Londra 1932-) Drammaturgo. Tra le opere Brodo di pollo con orzo (1958), Radici (1959) e Parlo di Gerusalemme (1960).