Enciclopedia

acquamanìle, sm. Recipiente costruito per contenere acqua. Utilizzato nel medioevo per dare acqua alle mani durante i banchetti, le sacrestie e le abluzioni dei sacerdoti prima della messa. 
acquamarìna, sf. 1 Varietà di berillo di colore verde azzurrino. 2 Colore azzurro chiaro, caratteristico dell'acqua del mare. 
Acquanégra Cremonése Comune in provincia di Cremona (1.185 ab., CAP 26020, TEL. 0372). 
Acquanégra sul Chiése Comune in provincia di Mantova (2.959 ab., CAP 46011, TEL. 0376). 
Acquapendènte Comune in provincia di Viterbo (5.886 ab., CAP 01021, TEL. 0763). 
acquaplàno, sm. Tavola galleggiante su cui ci si tiene in piedi mentre viene trascinata velocemente da un motoscafo. 
Acquappésa Comune in provincia di Cosenza (2.133 ab., CAP 87020, TEL. 0982). 
acquarèllo acquerèllo
acquaràgia, sf. Essenza di trementina greggia. 
Acquàrica dél Càpo Comune in provincia di Lecce (4.779 ab., CAP 73040, TEL. 0833). 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)