Novità del sito: Mappe antiche

Enciclopedia

braccéschi Soldati di ventura al seguito di Braccio da Montone, condottiero perugino. 
Braccésco, Càrlo (Liguria, not. 1478-1501) Pittore. Tra le opere Madonna e santi (1478, Imperia, Santuario di Montegrazie). 
braccétto, sm. 1 Diminutivo di braccio. 2 Sottobraccio. andare a braccetto, andare d'accordo. 
braccheggiàre, v. tr. e intr. Cercare attivamente, inseguire senza tregua. ~ braccare. 
bracchétto, sm. Piccolo e robusto segugio, dal pelo fitto e raso. 
bracchière, sm. Chi guida o ha in custodia i cani nelle battute di caccia. ~ braccaiolo. 
bracciàle, sm. 1 Gioiello che si porta al polso. 2 Striscia di stoffa portata al braccio come distintivo. l'addetto alla sorveglianza era riconoscibile dall'apposito bracciale giallo. 3 Armatura che copriva il braccio del cavaliere. 4 Bracciolo di sedia. 
braccialétto, sm. Gioiello che cinge il polso. ~ bracciale. 
Bracciàno (comune) Comune in provincia di Viterbo (11.200 ab., a 280 m, CAP 00062, TEL. 06) a poca distanza dalle sponde del lago omonimo. L'abitato è dominato dal castello degli Orsini-Odescalchi attorno al quale si era sviluppato originariamente; fu ducato degli Orsini dal 1560 e poi feudo degli Odescalchi (XVIII sec.). 
Bracciàno (lago) Lago (58 km2) del Lazio centrale che occupa una serie di cavità crateriche degli antichi vulcani Sabatini. Di forma circolare, è alimentato dalle acque sotterranee dei laghi di Stracciacappe e Martignano e ha una profondità massima di 160 m. Una diga regola l'afflusso di acqua ma in periodi di piena le sue acque si riversano nel fiume Arrone. Molto pescoso. Sede di un idroscalo. 

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)