Novità del sito: Cerca le coordinate geografiche su Google Maps

Brusapòrto Comune in provincia di Bergamo (3.155 ab., CAP 24060, TEL. 035). 
Brusàsco Comune in provincia di Torino (1.585 ab., CAP 10020, TEL. 011). 
brùsca, sf. (pl.-che) 1 Spazzola fatta di setole, per cavalli. ~ striglia, spazzolone. 2 Malattia dell'olivo provocata da un fungo degli Ascomiceti. È favorita dall'umidità e dalle alte temperature. 
bruscaménte, avv. 1 Con malgarbo, seccamente. ~ aspramente. <> cortesemente. 2 Improvvisamente, di colpo. ~ repentinamente. <> gradualmente. 
bruscèllo, sm. Rappresentazione popolare all'aperto eseguita durante il carnevale in Toscana, di origine senese. 
bruschétta, sf. Fetta di pane abbrustolita, strofinata con aglio e condita con olio e sale. 
bruschétto, sm. Spazzola per cavalli, bruschino. 
bruschézza, sf. Inattesa durezza. 
bruschinàre, v. tr. Ripulire con il bruschino. 
bruschìno, sm. Spazzola di saggina adoperata dalle lavandaie per asportare lo sporco o dagli stallieri per pulire il manto dei cavalli. 
Brusciàno Comune in provincia di Napoli (14.019 ab., CAP 80031, TEL. 081). 
brùsco, agg. 1 Che ha sapore asprigno. ~ agro. <> zuccherino. 2 Sgarbato. ~ rude. <> affabile. 3 Improvviso. ~ inatteso. <> atteso, previsto. 
bruscolìno, sm. 1 Semi di zucca abbrustoliti e salati. 2 Cose in gran quantità ma senza importanza. 
brùscolo, sm. Particella di materiale, specialmente polvere e simili. ~ minuzzolo. 
Brusimpiàno Comune in provincia di Varese (997 ab., CAP 21050, TEL. 0332). 
brusìo, sm. Rumore indistinto e sommesso. ~ mormorio. <> clamore. 
Brusnéngo Comune in provincia di Biella (2.048 ab., CAP 13060, TEL. 015). 
Brusson Comune in provincia di Aosta (901 ab., CAP 11022, TEL. 0125). 
brustolìno, sm. Seme di zucca tostato e salato. 
Brustolón, Andrèa (Belluno 1660-1732) Scultore. Tra le opere Angeli reggicortina (1683, Venezia, Chiesa di Santa Maria Maggiore ai Frari). 
<< indice >>

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)