Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per provincia e giorno

Enciclopedia

campanàre, v. tr. Dare la campanatura a un treno di ruote di un autoveicolo. 
campanàrio, agg. Delle campane. 
Campanàrio, Cerro Monte (4.049 m) condiviso da Cile e Argentina, nelle Ande meridionali. 
campanàro, sm. Chi ha il compito di suonare le campane. 
campanatùra, sf. 1 Forma data a una ruota per assicurare una buona rigidità. 2 Inclinazione delle razze di una ruota o di una puleggia rispetto al cerchio a alla corona. 3 Incurvamento delle pale di un'elica. 
Campane di Corneville, Le Operetta in tre atti di R. Planquette, libretto di Clairetville e Gabet (Parigi, 1877). 
campanèlla, sf. 1 Piccola campana. 2 Termine generico che indica oggetti a forma di anello metallico. 3 Orecchino a forma di cerchietto, per lo più, d'oro. 
Campanèlla, Tommàso (Stilo 1568-Parigi 1639) Filosofo e scrittore. Entrato nell'ordine dei domenicani, fu processato con l'accusa di eresia e congiura ai danni del potere spagnolo. Rimase in carcere per ventisette anni, quindi si recò a Roma sotto la tutela di Urbano III ma, nel 1633, fu costretto a lasciare la città per rifugiarsi in Francia. Cercò di fondere il sensismo telesiano con la filosofia agostiniana dell'autocoscienza. Nella sua opera La cittÓ del Sole (1602) avanza l'ipotesi utopistica di una repubblica universale in cui si realizzano il bene individuale e quello collettivo. Tra le altre opere, Della Monarchia di Spagna (1601), Philosophia realis (1623), Metaphysica (1638), Theologia (1624). 
campanellìno, sm. 1 Piccolo campanello. 2 In botanica, nome dato ad alcune erbe della famiglia delle Amarillidacee, simili ai bucaneve. 
campanèllo, sm. 1 Oggetto che agitato per il manico o, se appeso, tirando un cordone, produce un suono di richiamo o di avvertimento. 2 Suoneria. 3 Pulsante. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)