Enciclopedia

canceróso, agg. e sm. Che, chi è malato di cancro. 
cànchero, sm. 1 Malattia. ~ malanno. 2 Persona molesta, importuna. 
cancheróso, agg. Fastidioso, sgradito, noioso. 
Cancionero Opera di poesia di G. de la Vega (postuma 1543). 
Cancionero de Baena Antologia di poesie a cura di J. A. de Baena (ca. 1445). 
cancionièro, sm. Nella letteratura spagnola, nome dato alle raccolte di rime antiche. 
Cancógni, Mànlio (Bologna 1916-) Romanziere. Tra le opere La linea del Tomori (1965) e Allegri, gioventý (1973). 
cancrèna, sf. Chiamata anche gangrena, è una condizione morbosa caratterizzata dalla presenza, su un organo o parte corporea di un organismo ancora vivente, di tessuti morti (necrotici) e in preda a sfacelo putrefattivo più o meno avanzato; dapprima si verifica la morte delle zone di tessuto quindi entrano in azione i microbi putrefattivi. Per combattere la cancrena si usano antibiotici, sulfamidici e nei casi più gravi si ricorre a interventi chirurgici. ~ necrosi. 
cancrenóso, agg. Che ha natura o aspetto di cancrena. 
Càncridi Famiglia di Crostacei Decapodi branchiuri. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)