Enciclopedia

carpèllo, sm. Particolare foglia florale che reca gli ovuli. 
Carpenédolo Comune in provincia di Brescia (9.450 ab., CAP 25013, TEL. 030). 
Carpenéto Comune in provincia di Alessandria (959 ab., CAP 15071, TEL. 0143). 
Carpenter, John (Carthage 1948-) Regista cinematografico statunitense, specializzato nella realizzazione di thriller fantascientifici. Diresse 1997 Fuga da New York (1981), La cosa (1982), Starman (1984), Essi vivono (1988), Avventure di un uomo invisibile (1992), Il seme della follia (1995), Fuga da Los Angeles (1996). 
carpenterìa, sf. 1 Arte del carpentiere. 2 Luogo dove lavora il carpentiere. 
Carpentier, Alejo (L'Avana 1904-Parigi 1980) Romanziere cubano. Tra le opere Il regno di questa terra (1949) e L'arpa e l'ombra (1979). 
carpentière, sm. Operaio esperto nell'arte della carpenteria. 
carpétta, sf. La cartelletta in cui si conserva un incartamento. 
Càrpi Comune in provincia di Modena (60.715 ab., CAP 41012, TEL. 059). Centro agricolo (coltivazione di viti e cereali) e industriale (prodotti tessili, dell'abbigliamento, metalmeccanici e delle materie plastiche). Proprietà degli Attoni, fu lasciata alla chiesa nel 1115 da Matilde di Canossa e venne infine ceduta agli Estensi di Modena. Vi si trovano il castello dei Pio, costruito tra il XIV sec. e il XVII sec., la cattedrale, del XVI sec., e la pieve di Santa Maria, del XVI sec. Gli abitanti sono detti Carpigiani
Càrpi, Àldo (Milano 1886-1973) Pittore. Tra le opere Dopo cena (1914, Firenze, Palazzo Pitti) e La mia famiglia (1930, Milano, Galleria d'Arte Moderna). 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)