Novità del sito: Cerca le coordinate geografiche su Google Maps

Cavallìno (costellazione) Piccola costellazione che si trova nell'emisfero celeste boreale; particolarmente visibile nelle notti estive o autunnali, guardando tra Pegaso e il Delfino. 
Cavallino bianco, Al Operetta in tre atti di R. Benatzky, libretto di H. Müller (Berlino, 1930). 
Cavallìno, Bernàrdo (Napoli 1616-1654) Pittore. Tra le opere Santa Cecilia (Napoli, Museo e Galleria Nazionale di Capodimonte). 
Cavallìrio Comune piemontese in provincia di Novara (8 Km2, 1.050 ab.). 
cavàllo, sm. 1 Grosso mammifero erbivoro. 2 Unità di misura della potenza di un motore. 3 Mezzo di difesa campale costituito da un cavalletto a croce avvolto da filo spinato. 4 Attrezzo usato in ginnastica per fare volteggi. 5 Nel gioco degli scacchi pezzo a forma di testa di cavallo. 6 Una delle figure delle carte napoletane. 7 L'inforcatura dei pantaloni in cui le gambe si uniscono. 
Cavàllo (Alpi Ampezzane) Monte (2.251 m) italiano nelle Alpi Ampezzane. 
Cavàllo (Alpi Carniche) Monte (2.239 m) italiano nelle Alpi Carniche. 
Cavàllo (Appennini) Monte (1.500 m) italiano nell'Appennino Umbro-Marchigiano. 
Cavàllo (Maiella) Monte (2.478 m) italiano nel Massiccio della Maiella. 
cavallóna, sf. 1 Accrescitivo di cavallo. 2 Donna alta e robusta che si muove senza grazia. 
cavallóne, sm. 1 Persona irruente dai movimenti continui, sfrenati, incomposti. 2 Grossa onda marina che si accavalla alle altre e si frange con particolare violenza. ~ maroso. 
Cavallòtti, Felìce (Milano 1842-Roma 1898) Politico, giornalista e letterato. Dal 1843 fu deputato e leader dell'estrema sinistra radicale, e si oppose al trasformismo di Crispi. Morì in duello. 
Cavallùccio Costellazione (Equuleus) di piccole dimensioni, visibile in estate e in autunno e posta tra il Delfino e Pegaso. 
cavallùccio, sm. 1 Posizione di chi sta seduto sulle spalle di un altro, con le gambe appoggiate una sulla sua spalla destra, e l'altra sulla sua spalla sinistra. 2 Diminutivo di cavallo. 3 Dolce tipico della Toscana, prodotto a Siena, fatto con il miele e di forma ovale e schiacciata. 
Cavalluccio di mare 
Pesce (Hippocampus) di piccole dimensioni appartenente all'ordine dei Gasterosteiformi. Di colore marrone, misura dai 10 ai 15 cm. La parte superiore, fornita di mascelle allungate, assomiglia al profilo del cavallo. Ha corpo schiacciato e rivestito da un tessuto formato da placche ossee e numerose spine. Nella specie fillotterige (Phyllopterix eques), la particolare forma delle pinne separate e delle spine, fanno sì che possa mimetizzarsi tra le alghe. Vive prevalentemente nelle acque calde e le uova sono portate dagli esemplari maschi, fino alla schiusura, in una borsa incubatrice posta sull'addome. Nel mar Mediterraneo è presente la specie Hippocampus guttulatus e nelle coste nordamericane dell'oceano Atlantico vive la specie di più grandi dimensioni Hippocampus hudsonius
Cavally Fiume (515 km) dell'Africa Occidentale. Nasce dal monte Nimba in Guinea e sfocia nel golfo di Guinea. 
cavalòcchi, o cavalòcchio, sm. Nomignolo assegnato un tempo agli esattori. 
cavaménto, sm. Azione ed effetto dello scavare. 
Cavan Contea (53.000 ab.) dell'Irlanda. Territorio in prevalenza collinoso. 
Cavàni, Liliàna (Carpi 1933-) Regista cinematografica. Diresse Francesco d'Assisi (1966), Il portiere di notte (1974), Interno berlinese (1985) e Francesco (1989). 
cavapiètre, sm. invar. Operaio che lavora nelle cave di pietra. 
<< indice >>

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)