Enciclopedia

cèrvulo, sm. Genere di piccoli cervi propri dell'Asia. Appartiene all'ordine dei Ruminanti e alla famiglia dei Cervidi. 
Cerzéto Comune in provincia di Cosenza (2.245 ab., CAP 87040, TEL. 0984). 
cerzioràre, v. tr. Informare minuziosamente. 
CESA Sigla di Centro Europeo di Studi Aziendali. 
Cèsa Comune in provincia di Caserta (6.751 ab., CAP 81030, TEL. 081). 
Césaire, Aimé (Basse-Pointe, Martinica 1913-) Poeta e drammaturgo di lingua francese. Tra le opere Diario di un ritorno al paese natale (1939) e Una stagione in Congo (1967). 
cesalpìnia, sf. Genere di alberi diffusi nelle regioni calde con fiori gialli o rossi disposti in racemi. Appartiene alla famiglia delle Papilionacee. 
Cesalpìno, Andrèa (Arezzo 1524-Roma 1603) Botanico italiano. Dopo gli studi all'università di Pisa, divenne professore e direttore dell'Orto botanico dello stesso ateneo. Trasferitosi a Roma nel 1592, fu medico di Clemente VIII e insegnò al Collegio della Sapienza. La sua opera più importante è il De plantis (1583), nella quale classificò circa 840 specie vegetali diverse, suddividendole in quindici classi. Fu inoltre tra i primi a ipotizzare l'esistenza di un sistema circolatorio negli organismi animali. 
Cesàna Briànza Comune in provincia di Lecco (2.205 ab., CAP 22030, TEL. 031). 
Cesàna Torinése Comune in provincia di Torino (937 ab., CAP 10054, TEL. 0122). 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)