Enciclopedia

Agasse, Jacques Laurent (Ginevra 1767-Londra 1849) Pittore svizzero. Visse per un breve periodo a Parigi per poi stabilirsi a Londra. Dal 1801 al 1845 espose le sue tele, rappresentanti animali, alla Royal Academy. Fu considerato il capofila dei pittori animalisti del suo tempo. 
Agassi, André (Las Vegas, Nevada 1970-) Tennista statunitense. Professionista dal 1986, dal 1991 entrò nella squadra americana di coppa Davis e l'anno successivo vinse a Wimbledon. Fu anche vincitore agli Open negli Stati Uniti (1994) e in Australia (1995). 
Agassiz, Louis (Môtier 1807-Cambridge, Mass.1873) Naturalista svizzero, studioso dei Pesci, insegnò alla Harvard University dal 1846. Si oppose alle teorie di Darwin ed elaborò la teoria delle glaciazioni (1841). 
agastrìa, sf. Mancanza dello stomaco provocata da intervento chirurgico. 
àgata, sf. Pietra ornamentale tipica di Brasile e Uruguay. È una varietà fibrosa di calcedonio. 
Àgata Vergine e santa, morì martire circa nel 250, sotto l'imperatore Decio, a Catania, di cui è patrona. Venerata particolarmente in Sicilia, la santa protegge anche la repubblica di San Marino e l'isola di Malta. La tradizione cristiana la vuole invocata contro il fuoco e i fulmini. 
Agàtocle (Terme 361 a. C.-289 a. C.) Tiranno di Siracusa. Dopo essersi impadronito del potere con la forza nel 317 a. C., cercò di conquistare tutta la Sicilia. La sua condotta provocò l'intervento dei cartaginesi che lo sconfissero a Ecnomo nel 310 a. C. e assediarono Siracusa. Agatocle riuscì a sbarcare in Africa con il suo esercito e, dopo molte vicende, concluse la pace con Cartagine; in breve riconquistò il predominio su tutte le città siciliane, tranne Agrigento. 
Agatóne Nome di un santo e di un letterato. 
Agatone 
Originario della Sicilia, santo e Papa dal 678 al 681, condannò gli eretici monoteliti durante il sesto concilio ecumenico di Costantinopoli (680-681). Interruppe anche la tradizione di inviare un tributo all'imperatore all'atto dell'elezione di un nuovo pontefice. 
Agatone di Atene 
(Atene 445-Pella 400 ca. a. C.) Vissuto tra gli anni 440 e 400 a. C., poeta tragico greco. Viene ricordato come il probabile iniziatore del genere tragico (Anthos), in cui i personaggi e le circostanze sono libero frutto della fantasia. Restano pochissimi frammenti delle sue opere. 
àgave, sf. Genere di piante delle Amarillidacee che annovera più di 300 specie originarie della flora messicana e del centro America e presenti nelle zone dal clima arido e semiarido. Sono piante dalle foglie carnose, in rosetta radicale, con margini aculeati e apice spinoso. La fioritura, in genere, avviene una sola volta, in età adulta, tra il decimo e il quarantesimo anno, e spesso è seguita dalla morte della pianta. 
Àgave Una delle baccanti. Assassinò il figlio Penteo. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)