Novità del sito: Mappe antiche

Enciclopedia

circumzenitàle, agg. Vicino allo zenit. 
ciré, agg. e sm. Si dice di tessuto impermeabile con superficie lucida come se fosse incerata. 
Cirebon Città (224.000 ab.) dell'Indonesia, nell'isola di Giava. 
Cirenàica Regione storica e geografica della Libia orientale, compresa tra il Mediterraneo, il golfo della Sirte, l'Egitto, il Ciad e il Sudan. Il territorio è occupato dal tavoliere dell'Akhadar. Il clima è desertico nell'interno, mentre è mediterraneo verso nord. I centri principali sono Bengasi, Derna, Tobruk. Le fonti economiche sono il petrolio, l'agricoltura (olive e datteri), l'allevamento e la pesca (tonno, spugne). 
cirenàico, agg. e sm. agg. Di Cirene. 
sm. 1 Abitante dell'antica Cirene o della Cirenaica. 2 Seguace della scuola filosofica cirenaica. 
Scuola cirenaica 
Scuola filosofica socratica, fondata da Aristippo di Cirene (IV sec. a. C.), nella quale i filosofi limitavano la conoscenza a semplici sensazioni soggettive. L'etica dei cirenaici era incentrata sulla ricerca del piacere, unico fine della vita umana. 
Cirène Antica città della costa settentrionale della Cirenaica, fondata nel 640 a. C. Sede di sovrani autonomi, fu conquistata da Alessandro Magno (331 a. C.); passò sotto il controllo dei Tolomei e di Roma, durante il quale conobbe un periodo di decadenza. Sono rimasti resti dei templi di Apollo, di Zeus, di Ecate e dei Dioscuri. Tra gli scavi effettuati alle piccole e grandi terme, sono affiorati resti della Venere Anadiomene
cirenèo, sm. 1 Abitante di Cirene. 2 Chi si addossa una fatica o una pena che toccherebbe ad altri. 
Cirése, Alberto Màrio (Chieti 1921-) Antropologo e folclorista italiano. Ha contribuito in modo essenziale al rinnovo degli studi di folklore. Tra le opere: la poesia popolare (1958), Cultura egemonica e culture subalterne (1972), Oggetti, segni, musei (1977), Ragioni metriche (1989). 
Ciriè Comune in provincia di Torino (18.151 ab., CAP 10073, TEL. 011). Località agricola (coltivazione di foraggi e cereali) e industriale (prodotti tessili, chimici, della gomma e meccanici). Vi si trovano la chiesa di San Martino di Liramo, in stile romanico, e il duomo del XIV sec. Gli abitanti sono detti Ciriacesi
Cirigliàno Comune in provincia di Matera (532 ab., CAP 75010, TEL. 0835). 

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)