Novità del sito: Miscelazione/demiscelazione colori

Enciclopedia

Compton-Burnett, Ivy (Londra 1892-1969) Romanziere. Tra le opere Fratelli e sorelle (1929) e Mariti e mogli (1931). 
compulsàre, v. tr. Leggere, consultare libri specialmente a scopo di studio. 
compùngere, v. tr. Turbare. ~ affliggere. 
compùnto, agg. Che mostra afflizione, mortificazione. ~ dispiaciuto, avvilito, contrito. <> spensierato. 
compunzióne, sf. Atteggiamento di dolore e di pentimento anche non sincero. 
computàbile, agg. Che si può computare. 
computàre, v. tr. 1 Fissare una quantità. 2 Mettere in conto. 
computazionàle, agg. Che si riferisce alla computazione elettronica. 
computazióne, sf. Computo. 
computer, sm. invar. Termine generico usato per designare qualsiasi tipo di elaboratore elettronico. Vengono comunemente distinti in microcomputer (o personal computer), minicomputer e mainframe. Il primo comprende tutti gli elaboratori di piccole e medie dimensioni, progettati per funzionare in modo autonomo o come terminali intelligenti di reti locali o territoriali. Il secondo indica invece le macchine utilizzate come unità centrali (server) di reti aziendali con un numero limitato di terminali. I mainframe computer, infine, sono elaboratori di grande potenza che possono supportare centinaia di terminali. Ogni computer è composto da un'unit centrale, dalle unit di memorizzazione e dai dispositivi di ingresso e uscita. L'unità centrale è costituita da un microprocessore (Central Processing Unit o CPU), che rappresenta il cuore dell'intero sistema, e da un bus di comunicazione. Nei minicomputer e nei mainframe è molto frequente trovare anche più di una CPU (sistemi multiprocessore). Le unità di memorizzazione sono normalmente distinte in memorie allo stato solido e memorie di massa. Alla prima categoria appartengono la ROM (memoria a sola lettura) e la RAM (memoria ad accesso casuale, volatile); della seconda fanno parte dischi floppy, dischi rigidi, unit a nastro e magneto-ottiche. I dispositivi di ingresso, oltre alla tradizionale tastiera, annoverano anche mouse, penna ottica, scanner e tavoletta grafica. Quelli di uscita sono il monitor e la stampante. Esistono poi altre periferiche che consentono sia l'uscita che l'ingresso dei dati, come la scheda di rete e il modem. Quest'ultimo, a causa dell'enorme diffusione del fenomeno Internet, è recentemente balzato al ruolo di accessorio essenziale di ogni personal computer. ~ calcolatore, elaboratore, cervello elettronico.

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)