Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per provincia e giorno

Enciclopedia

congregazióne, sf. 1 Adunanza. ~ riunione. 2 Associazione di laici che si dedicano a opere religiose. ~ confraternita. 3 In molte chiese evangeliche, comunità di religiosi. 
Associazione religiosa, maschile o femminile, i cui membri pronunciano voti semplici, perpetui o temporanei (salesiani, passionisti, oblati, rosminiani, le dame del Sacro Cuore), differenziandosi dai membri appartenenti agli ordini monastici che pronunciano voti solenni. La prima congregazione fu quella dell'inquisizione (1542). Nelle chiese evangeliche protestanti la congregazione è la comunità dei fedeli. 
Sacre congregazioni romane 
Organi ecclesiastici appartenenti alla curia romana. Hanno compiti prevalentemente amministrativi, legislativi e giudiziari. 
congregazionista, agg. e s. Relativo ai membri di una congregazione religiosa. 
congressìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) Chi partecipa a un congresso. 
congrèsso, sm. 1 Solenne riunione di rappresentanti di più stati per discutere su questioni urgenti. ~ assemblea, simposio. il Congresso di Vienna segn˛ l'inizio della Restaurazione in Europa. 2 Convegno ufficiale di persone autorizzate a discutere problemi di interesse comune. doveva partecipare a un congresso che si sarebbe tenuto a Boston. 3 Parlamento degli Stati Uniti d'America. 
congressuàle, agg. Di un congresso. 
Congreve, William (Bardsey, Yorkshire 1670-Londra 1729) Commediografo. Tra le opere Il vecchio scapolo (1693) e Amore per amore (1695). 
còngrua, sf. Assegno che lo stato dà ai beneficiari di un ufficio ecclesiastico a integrazione delle rendite ricavate dal benefico stesso. 
congruaménte, avv. In modo congruo. 
congruènte, agg. Che si accorda. ~ coerente, logico, conforme. <> incongruente. 
congruènza, sf. Convenienza, proporzione di una cosa con un'altra. ~ coerenza, conformità, equilibrio. <> incongruenza. 
In matematica relazione binaria di un insieme di elementi nel quale vige la proprietà riflessiva, simmetrica e transitiva. 
In geometria movimento che consente a due corpi di sovrapporsi l'uno all'altro. Biiezione fra piani o spazi tridimensionali che conserva la distanza tra due punti. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)