Enciclopedia

coràta, sf. Cuore, fegato, milza, polmoni di animali macellati. 
coratèlla, sf. Corata di piccoli animali. 
Coràto Comune in provincia di Bari (42.750 ab., CAP 70033, TEL. 080). Centro agricolo (coltivazione di olivi, viti e cereali) e industriale (prodotti della ceramica e alimentari) delle Murge. Vi si trovano le chiese di San Vito, di San Domenico, del XIV sec., e di Santa Maria Maggiore, del XIII sec. Gli abitanti sono detti Coratini
coràzza, sf. 1 Armatura del busto composta di due pezzi. ~ blindatura. 2 Rivestimento osseo, calcareo, corneo di molti animali. ~ carapace, conchiglia, esoscheletro, guscio, valva. 3 Guscio protettivo applicato a vari oggetti. 4 Difesa, protezione. ~ riparo, scudo. 
corazzàre, v. v. tr. 1 Armare. ~ fortificare. 2 Difendere. ~ premunire. 
v. rifl. Munirsi di corazza. ~ proteggersi. 
corazzàta, sf. Possente nave rinforzata della marina militare, munita di artiglieria pesante. Il suo primo utilizzo risale alla metà del XIX sec., come nave con limitate prestazioni offensive; la creazione e lo sviluppo delle portaerei durante la seconda guerra mondiale ha limitato moltissimo la strategia della corazzata, scomparsa nel corso dell'ultimo dopoguerra. 
Corazzàta Potemkin, La Film russo (1926). Regia: Sergej M. Ejzenstein. 
corazzàto, agg. Armato di corazza. ~ blindato. 
corazzatùra, sf. Il corazzare. 
corazzière, sm. 1 Anticamente, soldato a cavallo armato di corazza e spadone. 2 Guardia d'onore del presidente della Repubblica. 3 Persona molto alta e solenne. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)