Enciclopedia

cordàto, agg. A forma di cuore. 
cordatrìce, sf. Macchina per la fabbricazione delle corde. 
cordatùra, sf. Operazione mediante la quale viene fabbricata una corda. 
cordèlla, sf. Piccolo nastro usato sugli abiti come ornamento. ~ fettuccia. 
cordellìna, sf. 1 Nastro usato per allacciare gli abiti. ~ cordoncino. 2 Piccola treccia portata intorno alla spalla da soldati e ufficiali quale segno distintivo. 
cordellìno, sm. Tipo di tessuto in cui le righe in diagonale sono in rilievo. 
cordellóne, sm. Tessuto a coste in rilievo di seta o di lana. 
Cordenòns Comune in provincia di Pordenone (15.485 ab., CAP 33084, TEL. 0434). Centro industriale (cartiere e prodotti tessili). Gli abitanti sono detti Cordenonesi
corderìa, sf. 1 Fabbrica di corde. 2 Nei cantieri e negli arsenali, officina per la fabbricazione di cavi e simili. 
Cordèro Lànza di Montezèmolo, Giusèppe (Roma 1901-1944) Militare. Quale ufficiale, nel 1943 comandò il Centro militare clandestino di Roma. Venne fucilato alle Fosse Ardeatine. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)