Enciclopedia

corègo, sm. (pl.-ghi) 1 In Grecia, cittadino che sosteneva una coregia. 2 In teatro, il capo del coro. 
corègone, o coregóne, sm. Pesce teleosteo (Coregonus lavaretus) dei Salmoniformi lungo fino a 60 cm diffuso nelle acque dolci, specie nei laghi di Europa, Asia e America. In Italia si trovano il coregone azzurro (Coregonus wartmanni) e il coregone bianco (Coregonus schinzii helveticus), apprezzati per le ottime carni. 
corèico, agg. (pl. m.-ci) 1 Che si riferisce alla danza. 2 Che si riferisce alla corea. 
Corèidi Famiglia di Insetti Emitteri comprendente vari tipi di cimici terrestri. 
Corèlli, Arcàngelo (Fusignano, Ravenna, 1653-Roma 1713) Compositore e violinista lavorò principalmente a Roma ma le sue opere contribuirono a influenzare l'intero panorama musicale europeo. Precisò la forma del concerto grosso e della sonata per violino solista e basso continuo. Geniali le invenzioni introdotte nell'orchestrazione: note doppie, arpeggi, capacità polifonica; tutto plasmato con maestria entro un preciso schema formale. Tra le sue opere, si ricordano quattro libri di Sonate a tre (due libri di sonate da chiesa e due libri di sonate da camera) e le dodici Sonate dell'op. 5 (1700). Famosa è la sonata conosciuta come Follia. 
coremorfòsi, sf. Formazione di una pupilla artificiale tramite intervento chirurgico. 
Corèno Ausònio Comune in provincia di Frosinone (1.876 ab., CAP 03040, TEL. 0776). 
corèo, sm. Usato come sinonimo di trocheo. 
coreografìa, sf. Arte di comporre danze appositamente in linea con determinati brani musicali. 
coreograficaménte, avv. In modo coreografico. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)