Novità del sito: Mappe antiche

Enciclopedia

Curìno Comune in provincia di Biella (507 ab., CAP 13060, TEL. 015). 
cùrio, sm. Elemento chimico artificiale, transuranico, radioattivo creato nel 1944 da T. Seabrog e A. Chiorso. Il suo simbolo è Cm, il numero atomico 96 e il peso atomico 247. È di colore bianco e in molti casi è simile al gadolinio. Assorbito dal corpo provoca gravi disturbi; accumulandosi nelle ossa danneggia l'eritropoiesi. 
Cùrio Dentàto, Mànio (?-270 a. C.) Console romano. Nel 275 a. C. a Benevento sconfisse sanniti, lucani e Pirro. 
curiosàggine, agg. L'essere curioso per abitudine. 
curiosaménte, avv. In modo curioso, strano. ~ bizzarramente, stranamente. 
curiosàre, v. intr. Cercare di sapere i fatti altrui. ~ ficcare il naso. 
curiosità, sf. 1 L'essere curioso. ~ interesse. <> indifferenza. 2 Cosa rara, insolita. ~ stranezza. 3 Indiscrezione, petulanza. ~ invadenza. <> tatto. 
curióso, agg. 1 Che desidera sapere qualche cosa per capriccio. ~ pettegolo. <> discreto. 2 Desideroso di sapere, di istruirsi. ~ interessato. <> indifferente. Ŕ curioso di novitÓ scientifiche. 3 Che desta curiosità. ~ bizzarro. <> banale. Ŕ un personaggio curioso, con una disinvoltura particolare nel vestire
Curioso delle donne Il Romanzo di A. Bevilacqua (1983). 
curìte, sf. Ossido d'uranio e piombo idrato che si può trovare nei giacimento di urano nel Katanga. 

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)