Novità del sito: Tratte aeree italiane

Enciclopedia

dachiardìte, sf.Silicato idrato di sodio, potassio e calcio del gruppo delle zeoliti. Si presenta in piccoli cristalli di colore biancastro. 
DachsteinVetta (2.995 m) dell'Austria, nelle Alpi Orientali. La cima più elevata delle Prealpi del Salisburgo. 
dàcia, sf.(pl.-cie o-ce) Villetta rustica russa. 
DàciaAntica regione della Tracia, regno dei daci. Abitata da popolazioni, divise in tribù, dedite alla pastorizia e all'agricoltura, fu ripetutamente invasa da stirpi celtiche. Il re Burebista (60 a. C.) conquistò Tracia e Pannonia. Dopo numerosi scontri con i romani, si giunse a una riappacificazione (89) che segnò l'inizio della colonizzazione romana del Paese. Con la definitiva conquista da parte di Traiano, al termine delle guerre daciche (101-106), fu ridotta a provincia romana. All'arrivo dei goti, nel 271, fu abbandonata da Aureliano. 
dàcico, agg.(pl. m.-ci) Relativo alla Dacia o ai daci. 
Guerre daciche 
Insieme delle campagne condotte tra il 101 e il 106 a. C. da Traiano contro i daci. Il ricordo di queste guerre è tramandato da numerose opere d'arte in Dacia e a Roma (Colonna traiana). 
dàco, sm.(f.-a; pl. m.-ci) Chi apparteneva alla popolazione dell'antica Dacia, corrispondente all'attuale Romania. 
D'Acquìsto, Sàlvo(Napoli 1920-Palidoro, Roma 1943) Carabiniere. Durante la seconda guerra mondiale, in cambio della vita di ventidue ostaggi si fece fucilare dai tedeschi. Fu insignito della medaglia d'oro. 
dacrioadenìte, sf.Infiammazione delle ghiandole lacrimali. 
dacriocistìte, sf.Infiammazione del sacculo lacrimale. 
dactilìte, sf.Infiammazione o l'infezione delle dita. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)