Enciclopedia

Dalí, Salvador Felipe Jacinto(Figueras 1904-1989) Pittore spagnolo. A Madrid frequentò la scuola di belle arti e conobbe F. García Lorca e L. Bu˝uel. All'inizio della sua carriera, la sua arte era ispirata a quella metafisica di pittori come G. De Chirico e C. Carrà; trasferitosi a Parigi (1928), entrò in contatto con Picasso, Miró, Breton e, di conseguenza, con l'arte surrealista. Allontanatosi dal surrealismo nel 1934, si indirizzò verso il realismo classicheggiante e virtuosistico. Durante la guerra, si trasferì negli Stati Uniti. Specialmente nel dopoguerra, la sua creatività si indirizzò ai settori più diversi, dalle illustrazioni (Don Chisciotte, Bibbia, Divina Commedia) ai gioielli, ai mobili, alla grafica; collaborò con L. Bu˝uel in alcuni suoi film (L'Ôge d'or, Le chien andalou). Tra le opere Persistenza della memoria (1931, New York, Museum of Modern Art), La nascita dei desideri liquidi (1932, Venezia, Collezione Guggenheim), Giraffa che brucia (Basilea), Il grande paranoico (Rotterdam, Boymans van Beuningen Museum), Crocefissione (MOMA di New York) e La Venere a cassetti (1936, Parigi, collezione privata). 
dàlia, sf.Pianta erbacea appartenente al la famiglia delle composite. Originaria del Messico, ha foglie alterne e fiori in capolini. Coltivata per le qualità ornamentali, esistono molte varietà di ibridi dai molti colori appariscenti. 
Dalia azzurra, LaFilm poliziesco, americano (1946). Regia di George Marshall. Interpreti: Veronica Lake, Alan Ladd, William Bendix. Titolo originale: The Blue Dahlia 
DàlilaPersonaggio biblico. Donna filistea, cortigiana di Gaza, divenne l'amante di Sansone al fine di carpirgli il segreto della sua forza e venderlo ai filistei. Saputo che la forza di Sansone risiedeva nella folta chioma non esitò a tagliarla notte tempo. La sua vicenda ha ispirato l'opera francese Sansone e Dalila, di Camille Saint-Saëns, in cui il ruolo di Dalila è affidato a un mezzo soprano. Famoso anche il dipinto Dalila e Sansone di A. Mantegna (National Gallery di Londra). 
dàlla, prep. art. f. sing.Composta da da e la. 
Dàlla Chièsa, Càrlo Albèrto(Saluzzo 1920-Palermo 1982) Generale dei carabinieri. Dal 1978 coordinò le indagini sulle Brigate rosse. Dal 1982 fu prefetto di Palermo; venne assassinato lo stesso anno dalla mafia. 
Dalla mia vita. Poesia e veritàOpera autobiografica di J. W. Goethe (1809-1814, 1830). 
Dalla parte di leiOpera di narrativa di A. De Céspedes (1949). 
Dàlla Pòrta, Niccolò(Trieste 1910-) Fisico italiano, professore dell'università di Padova. Ha diretto importanti ricerche nella fisica delle alte energie utilizzando la tecnica delle emulsioni nucleari. Si interessa anche di astrofisica e di cosmogonia. 
Dalla Russia con amoreRomanzo di I. Fleming (1957). 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)