Enciclopedia

datàre, v. tr.1 Segnare la data. 2 Attribuire per ipotesi a un determinato periodo. 
datàrio, sm.1 Timbro composto da cilindri mobili che recano in rilievo l'indicazione di giorno, mese e anno e che, fatti ruotare, consentono di comporre la data desiderata per poi imprimerla su lettere, documenti e simili. 2 Indicatore di data in un orologio. 
datàto, agg.1 Provvisto di data. 2 Non più attuale. ~ superato. <> attuale. 
datazióne, sf.Assegnazione di una data e la data assegnata. 
dateIn informatica è il nome di un comando del sistema operativo UNIX che permette di modificare o stampare la data nel formato corrente. 
dateIn informatica è il nome di un comando del sistema operativo UNIX che permette di modificare o stampare la data nel formato corrente. 
datìvo, agg. e sm.Del terzo caso della declinazione indoeuropea recante il termine a cui si rivolge l'azione verbale. 
dàto, agg. e sm.agg. 1 Certo, definito, stabilito. ~ determinato. <> indefinito. in dati casi puoi pure astenerti. 2 Votato, devoto. ~ dedito. 
sm. 1 Elemento accertato o conosciuto. ~ informazione, notizia. <> congettura, ipotesi. dato di fatto, dati sperimentali. 2 In informatica, ogni informazione che può essere trattata da un calcolatore. 
datolìte, sf.Borosilicato basico di calcio. Si presenta in cristalli monoclini di colore giallo, verdastro o bianco. 
DatongCittà (798.000 ab.) della Cina, nella provincia dello Shanxi. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)