Enciclopedia

diamagnètico, agg. (pl. m.-ci) Di diamagnetismo. 
diamagnetìsmo, sm. Proprietà per cui una sostanza (argento, bismuto, oro ecc.) con permeabilità magnetica inferiore all'unità ha magnetizzazione indotta in senso opposto a quella del campo inducente. I corpi diamagnetici vengono respinti da un magnete. 
Diamànte Comune in provincia di Cosenza (4.953 ab., CAP 87023, TEL. 0985). 
diamànte, sm. 1 Carbonio puro cristallizzato, il più duro dei minerali. 2 Strumento avente una piccola punta di diamante che viene usato dai vetrai per tagliare il vetro. ~ tagliavetro. 3 Carattere tipografico di corpo molto piccolo. 4 Nel baseball, il quadrato centrale del campo da gioco. 
diamantìfero, agg. Che contiene diamanti. 
diametràle, agg. Relativo al diametro. 
diametralménte, avv. 1 Lungo la linea del diametro. 2 In opposizione diretta. 
diàmetro, sm. Ogni corda che passa per il centro di un cerchio, di una sfera, di un ellisse o un'iperbole; è di misura doppia rispetto a quella di un raggio. In una parabola è ogni retta parallela all'asse. 
diàmine, inter. Esprime stupore, riprovazione, impazienza. 
diammìde, sf. Composto chimico che contiene due funzioni ammidiche. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)