Enciclopedia

diammìde, sf. Composto chimico che contiene due funzioni ammidiche. 
diammìna, sf. Composto chimico che possiede due funzioni amminiche. Sono composti basici e danno sali. 
diàna, sf. 1 Stella che appare in cielo all'alba prima del sorgere del Sole (il pianeta Venere). 2 Segnale della sveglia nelle caserme. 3 Incitamento all'azione. 4 Termine con cui gli alchimisti indicavano l'argento. 5 Scimmia africana della famiglia dei Cercopitecidi con sottogola bianco e caratteristica barba. 
Diàna Personaggio mitologico, dea romana. Identificazione della greca Artemide. 
diandrico, agg. (pl. m.-ci) Si dice di caratteri ereditari legati al sesso che si trasmettono attraverso i maschi e si presentano nelle femmine. 
diàndro, agg. Riferito a un fiore che porta due soli stami. 
dianètica, sf. Secondo la definizione data dalla chiesa di Scientologia che ne ha depositato il marchio è la tecnologia del risanamento spirituale basata sulle opere di Ron Hubbard e anche i relativi servizi e prodotti offerti da tale chiesa e dalle associazioni affiliate. 
dianisidìna, sf. Base di formula (CH3O)(NH2)C6H3-C6H3(NH2)(OCH3) che fonde a 131°. Utilizzata per la preparazione di coloranti azoici sostantivi. 
Diàno Arentìno Comune in provincia di Imperia (518 ab., CAP 18010, TEL. 0183). 
Diàno Castèllo Comune in provincia di Imperia (1.506 ab., CAP 18010, TEL. 0183). 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)