Enciclopedia

disimpegnàre, v. v. tr. 1 Liberare da un impegno. ~ dispensare. <> impegnare. non sono riuscito a disimpegnare la giornata. 2 Rendere indipendente un ambiente. 3 Riscattare una cosa data in pegno. ~ spignorare. 4 Eseguire bene una cosa. 4 Smettere di utilizzare un oggetto o una cosa. 
v. rifl. 1 Liberarsi da impegni presi. ~ disobbligarsi. <> impegnarsi. 2 Cavarsela bene in situazioni difficili. ~ riuscire. nonostante le evidenti difficoltà si è disimpegnato bene in quel compito
disimpegnàto, agg. 1 Non impegnato sul piano politico e sociale. ~ qualunquista. <> attivista. 2 Libero. ~ disponibile. <> impegnato. 
disimpégno, sm. 1 Ciò che libera da un impegno. 2 Locale che disimpegna altre stanze. 
disimpiegàre, v. tr. Togliere da un impegno. 
disincagliàre, v. v. tr. Levare da un incaglio, da una secca. 
v. intr. pron. o rifl. 1 Uscire da un incaglio. 2 Togliersi da una situazione difficile. 
disincàglio, sm. 1 Il disancagliare o il disincagliarsi. 2 L'insieme delle operazioni marittime eseguite per disincagliare una nave. 
disincantàre, v. v. tr. Liberare dall'incantesimo, dalle illusioni. ~ disilludere. <> illudere. 
v. rifl. Liberarsi dalle illusioni. ~ disilludersi. <> illudersi. 
disincantàto, agg. Pienamente consapevole della realtà, smaliziato. ~ disilluso. <> illuso. 
disincànto, sm. Il disincantare e l'effetto. 
disincarnàto, agg. Relativo di uno spirito distaccatosi dal corpo. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)