Novità del sito: Covid19 - Contagi in Italia divisi per regione, provincia e giorno

Enciclopedia

Ècuba Moglie di Priamo, re di Troia, concepì venti figli tra i quali Ettore, Cassandra e Paride. Alla caduta di Troia divenne schiava di Ulisse. 
Ecuba 
Tragedia di Euripide (ca. 417 a. C.). È una delle 19 tragedie di Euripide conservate (delle circa 90 attribuitegli). Ambientata sulle coste della Tracia, dove, terminata la guerra di Troia, i Greci sono trattenuti da venti sfavorevoli. Viene deciso di propiziare gli dei con il sacrificio della principessa troiana Polissena, figlia di Ecuba e di Priamo. Compiuto il sacrificio, la madre viene investita da un nuovo dolore: è stato ucciso anche Polidoro, da lei affidato al re di Tracia Polimestore con molti tesori. Con il consenso di Agamennone, del quale è prigioniera, Ecuba ottiene di vendicarsi di Polimestore. Una tragedia nella quale sembra dominare la legge del taglione. 
ecùleo, sm. Strumento di tortura in uso presso i romani. 
ecumène, sf. In geografia è la parte emersa della Terra abitata dall'uomo. 
ecumenicità, sf. 1 L'essere ecumenico. ~ universalità. 2 Ecumenismo. 
ecumènico, agg. (pl. m.-ci) Di tutto il mondo cattolico. Che tende all'unione delle Chiese separate. 
ecumenìsmo, sm. Movimento tendente a ripristinare l'avvicinamento e la riunificazione dei cristiani. Sorto in ambiente protestante, combattuto dalla chiesa cattolica, trovò una prima concretizzazione nella conferenza mondiale di Edimburgo (1910). Nacquero successivamente il consiglio missionario internazionale (1921), il consiglio cristiano universale per la vita e l'azione (1925) e nel 1977 la costituzione del consiglio mondiale delle chiese che estesero così il principio a tutte le confessioni cristiane. Con Giovanni XXIII, che istituì nel 1960 il segretariato per l'unità dei cristiani e con il concilio Vaticano II iniziò l'apertura della gerarchia cattolica verso il movimento ecumenico. 
eczèma, sm. (pl.-i) Affezione cutanea che si manifesta con vescichette, prurito e arrossamento. Ha carattere infiammatorio ed è spesso di origine allergica. 
eczemàtide, sf. Eruzione simile all'eczema che si presenta sul viso e sul tronco. 
eczematóso, agg. Relativo all'eczema. 
ed 1 => e. 2 In informatica è il nome di un editor di testo (Editor) a linea singola disponibile nel sistema operativo UNIX. 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)