Enciclopedia

farràgine, sf. Moltitudine confusa di cose disparate. ~ guazzabuglio. 
farraginosità, sf. L'essere farraginoso. 
farraginóso, agg. 1 Confuso, sconclusionato. ~ mescolato. 2 Ammucchiato alla rinfusa. ~ disordinato. <> lineare. 
Farrell, James Thomas (Chicago 1904-New York 1979) Scrittore americano, esponente del naturalismo statunitense. Scrisse molti romanzi, prendendo spunto dagli slum di Chicago, nel corso del periodo della grande depressione, narrati con crudo realismo e con fini documentaristici. Tra le sue opere, La vita di Studs Lonigan; Una vita nuovissima; La morte di Nora Ryan
fàrro, sm. Nome comune del Triticum spelta, un tipo di frumento avente glume che aderiscono alla cariosside. ~ granfarro. 
Farrukhabad Città (161.000 ab.) dell'India, nell'Uttar Pradesh, alla destra del fiume Gange. 
Fars Provincia (3.194.000 ab.) dell'Iran, capoluogo Shiraz. 
fàrsa, sf. 1 Breve rappresentazione teatrale burlesca e gioiosa. ~ commedia. 2 Avvenimento da non prendere sul serio, serie di avvenimenti ridicoli. ~ buffonata. <> tragedia. 
Fàrsalo Piccolo centro della Grecia, in Tessaglia a sud di Larissa, celebre per la battaglia in cui Cesare nel 48 a. C. sconfisse Pompeo che dovette fuggire in Egitto. 
farsésco, agg. (pl. m.-chi) 1 Di farsa. 2 Ridicolo, buffo. ~ comico. <> tragico, drammatico. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)