Enciclopedia

fermióne, sm. Particella elementare che sottostà alla statistica di Fermi-Dirac. 
férmo, agg. e sm. agg. 1 Che non si muove. ~ immobile. <> spostabile. 2 Deciso, energico ~ risoluto. <> titubante. sembrava molto fermo nei suoi propositi. 3 Perseverante in un proposito, tenace, saldo. ~ irremovibile. 4 Fisso. ~ fissato. <> mobile, spostabile. era fermo come una roccia. 5 Sicuro, decretato. ~ stabilito. <> incerto. era diventato il punto fermo del progetto
sm. 1 Fermata. 2 Limitazione provvisoria della libertà personale decisa dalla polizia giudiziaria nei confronti di persone indiziate di reato. ~ arresto. fermo di polizia. 3 Arnese con cui si fermano porte, finestre e simili. 
Férmo Comune della provincia di Ascoli Piceno (35.000 ab., CAP 63023, TEL. 0734), situato su un colle non molto lontano dal mare Adriatico. Attività principale l'agricoltura, industrie enologiche, della pelletteria e l'artigianato del ferro. Di origine picena, divenne colonia romana nel III sec. a. C., appartenendo in seguito al ducato longobardo di Spoleto e alla chiesa; intorno all'anno 1000 fu al centro della marca Fermana che godette di notevole autonomia. Tra i monumenti il duomo, la pinacoteca civica, i palazzi del 1400 e 1500, la piazza del Popolo e il centro storico. 
Férmo e Lucìa Titolo della prima versione dei Promessi sposi di A. Manzoni. 
fermopòsta, loc. avv., agg. e sm. loc. avv. e agg. invar. Di corrispondenza che viene trattenuta all'ufficio postale d'arrivo e ritirata dal destinatario. 
sm. Servizio postale così effettuato e reparto in cui viene effettuato. si doveva recare al fermoposta. 
Fernandel (Marsilia 1903-Parigi 1971) Fernand Contandin, attore francese. Interpretò Carnet di ballo (1937) e il popolarissimo Don Camillo (1952). 
Fern´ndez de Córdoba, Gonzalo (Montilla 1453-Granada 1515) Militare spagnolo. Le sue battaglie in Italia dal 1494 al 1496 e dal 1500 al 1503 garantirono alla Spagna il regno di Napoli, di cui fu nominato viceré, titolo che mantenne dal 1504 al 1506. 
Fern´ndez de Lizardi, José Joaquín (Città del Messico 1776-1827) Romanziere. Tra le opere Periquillo Sarniento (1816). 
Fern´ndez, Gregorio (Sarria 1576-Valladolid 1636) Scultore spagnolo. Tra le opere Retablo per la Chiesa di San Miguel a Valladolid (1606). 
fernèt, sm. Liquore amaro digestivo a base di sostanze vegetali. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)