Enciclopedia

gàrza, sf. Tessuto leggero a trama larga, usato per medicazioni. ~ benda. 
garzàia, sf. Nella caccia, luogo palustre e boscoso in cui nidificano colonie di aironi. 
Garzànti, Àldo (Forlì 1883-Milano 1961) Editore. Nel 1938 rilevò e diede il suo nome alla casa editrice Fratelli Treves
Garzànti, Lìvio (Milano 1921-) Editore. Succedette al padre Aldo alla guida della casa editrice Garzanti. Tra le sue opere, L'amore freddo (1979), Una cittą come Bisanzio (1985) e La fiera navigante (1990). 
garzàre, v. tr. Sottoporre i tessuti a garzatura. 
garzatóre, sm. Operaio tessile che esegue l'operazione della garzatura. 
garzatrìce, sf. Operaia tessile che esegue l'operazione di garzatura. 
garzatùra, sf. Operazione di finitura dei tessuti. 
garzélla, sf. Arnese di legno con più garzi per garzare i tessuti. 
Garzèno Comune in provincia di Como (1.258 ab., CAP 22010, TEL. 0344). 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)