Enciclopedia

gelóne, sm. Lesione dei tessuti superficiali del corpo per il freddo. Si tratta di lesioni fastidiose ma non gravi, che si verificano allorché la cute venga esposta ripetutamente e a lungo a temperature basse, ma non tali da provocare congelamento o ipotermia. Di solito è una situazione che tende a persistere nel tempo e a riacutizzarsi ogniqualvolta si realizzano le condizioni scatenanti (basse temperature). La cute del soggetto colpito presenta zone gonfie e arrossate, ipersensibili e pruriginose. Il soggetto può riferire anche una soggettiva sensazione di calore. Il primo soccorso si limita a proteggere adeguatamente dal freddo le zone colpite. In seguito il soggetto dovrà sottoporsi a visita medica per una precisa diagnosi e per un opportuno trattamento. I geloni costituiscono un'affezione cronica; non esiste quindi una terapia risolutiva, ma si possono prevenire le recidive. Come prevenzione si possono proteggere adeguatamente le parti interessate nel caso in cui ci si debba esporre a lungo in ambiente a bassa temperatura. 
Gelóne (Gela 540 ca.-Siracusa 478 a. C.) Tiranno di Gela dal 491 e di Siracusa dal 485. Dopo aver sconfitto nel 480 i cartaginesi a Imera, estese i suoi domini su tutta la Sicilia orientale. 
gelosaménte, avv. In modo geloso. ~ sospettosamente, <> fiduciosamente. 
gelosìa, sf. 1 Stato d'animo di chi teme che la persona amata ami un'altra persona. ~ sospetto. <> fiducia. 2 Invidia di chi ha successo. ~ antagonismo. il suo successo personale era motivo di gelosia da parte dei suoi colleghi. 3 Cura attenta per qualcuno di caro. ~ scrupolo. <> sciatteria. accudisce con gelosia i figli. 4 Persiana. ~ serramento. 
gelóso, agg. 1 Che soffre di gelosia. ~ dubbioso. <> fiducioso, sicuro. 2 Invidioso. ~ astioso. era geloso del successo che aveva ottenuto il suo collega. 3 Molto legato a chi, ciò che ama. ~ possessivo. era geloso della sua biblioteca personale. 4 Scrupoloso. ~ preciso. <> trascurato. 
gelsemium, sm. invar. Genere di piante arbustacee striscianti sempreverdi della famiglia delle Loganiacee. 
Gelsenkirchen Città (295.000 ab.) della Germania, nella Renania-Westfalia. 
gelséto, sm. Terreno piantato a gelsi. 
gelsicoltóre, sm. Chi pratica la gelsicoltura. 
gelsicoltùra, sf. Coltivazione dei gelsi. 


Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: infoblia@gmail.com (attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)