Novità del sito: Aggiornato elenco banche

Enciclopedia

àbside, sf. Costruzione semicircolare, poligonale oppure quadrata munita o priva di finestre, coperta da volta a semicalotta o catino. Può appartenere ad altro edificio; è elemento tipico dell'architettura romana e si è diffusa come struttura finale delle navate maggiori, laterali e del transetto. 
absintìsmo, sm. Intossicazione causata dall'assunzione di assenzio. 
absintìsmo, sm. Intossicazione causata dall'assunzione di assenzio. 
absolutum, sm. invar. Formula che veniva posta alla fine di un'opera importante insieme alla data e al luogo di stampa, per significare che era terminata. 
abstract, sm. invar. Breve riassunto di articoli scientifici pubblicati in riviste specializzate. 
Abu Bakr (La Mecca 573-Medina 634) Fu il primo califfo arabo, dal 632 al 634. Suocero e successore di Maometto. 
Abu Dhabi Città (363.000 ab.) degli Emirati Arabi Uniti. Capoluogo dell'emirato omonimo e capitale dello stato. Importante porto sulla costa sudorientale del golfo Persico e centro per la raffinazione ed esportazione di petrolio. 
Abu Nuwas (VIII-IX) Poeta arabo. Tra le opere Canzoniere
Abu Simbel Località della bassa Nubia, sul Nilo, ospita i due splendidi templi fatti edificare dal faraone Ramsete II (1290-1224 a. C.). All'epoca della costruzione della diga di Assuan, per evitare possibili inondazioni, entrambe le costruzioni furono riedificate a un livello superiore. 
Abu Tamman, Habib ibn Aws (800-ca. 845) Filologo arabo. Tra le opere Hamasa (antologia di poesie antiche). 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)