Enciclopedia

imbarbariménto, sm. L'imbarbarire e l'imbarbarirsi. 
imbarbarìre, v. v. tr. Rendere barbaro. ~ abbrutire. <> incivilire. 
v. intr. e intr. pron. Diventare barbaro. ~ decadere. <> progredire. 
imbarbogìre, v. intr. e intr. pron. Diventare rimbambiti per l'età. 
imbarcadèro, sm. Pontile, banchina, molo a cui si attraccano le navi per l'imbarco e lo sbarco dei passeggeri. ~ molo. 
imbarcaménto, sm. 1 Fenomeno di deformazione per cui assi, tavole di legno o altro si incurvano. 2 Imbarco. 
imbarcàre, v. v. tr. 1 Far salire passeggeri o merci su una barca o su una nave. ~ caricare. <> sbarcare. 2 Far salire passeggeri o merci su un mezzo di trasporto. ~ stivare. <> scaricare. 3 Mettere qualcuno in un'impresa difficile, rischiosa o impegnativa. ~ coinvolgere. fu imbarcato in una situazione difficile. 4 Trovare un partner momentaneo. ~ rimorchiare. 
v. intr. pron. Di assi e tavole, incurvarsi. il tavolo si imbarcato in seguito all'umidit
v. rifl. 1 Salire su un'imbarcazione. si imbarcato oggi alla volta degli Stati Uniti. 2 Mettersi in un'impresa difficile, rischiosa o impegnativa. ~ intraprendere. non voleva imbarcarsi in imprese impossibili. 3 Buttarsi, ficcarsi. ~ impelagarsi. <> disimpegnarsi. 
imbarcàta, sf. 1 Passaggio di un aereo dalla posizione di picchiata a quella di volo rovesciato. 2 Cotta. ~ sbandata, innamoramento. 
imbarcàto, agg. Nella locuzione aeroplano imbarcato che indica un aereo che assume l'aspetto della gran volta rovesciata quando supera la picchiata verticale. 
imbarcatóio, sm. Pontile d'imbarco. ~ imbarcadero. 
imbarcazióne, sf. Nome generico con cui si indicano i natanti di piccole dimensioni; battello, nave, galleggiante. ~ barca. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)