Enciclopedia

imbeccatóio, sm. Recipiente che contiene il becchime nelle gabbie e nei pollai. 
imbecillàggine, sf. 1 Carattere di ciò che è imbecille, sciocco. ~ stupidità. 2 Azione o espressione da imbecille. 
imbecìlle, agg., sm. e sf. 1 Debole di mente. ~ balordo. 2 Che, chi ha poca intelligenza; sciocco. ~ stupido. <> perspicace. 
imbecillìre, v. v. tr. Rendere imbecille. 
v. intr. Diventare imbecille. ~ rimbecillire. 
imbecillità, sf. 1 Insufficiente sviluppo dell'intelligenza; idiozia. ~ demenza. <> intelligenza. 2 L'essere imbecille. ~ stoltezza. <> accortezza. 3 Atto o detto da imbecille. ~ scemenza. <> arguzia. 
imbèlle, agg. 1 Non atto alla guerra. ~ pavido. <> coraggioso. 2 Fiacco, debole. ~ vile. <> ardito. 
imbellettàre, v. v. tr. 1 Dare il belletto. ~ truccare. <> struccare. 2 Adornare con artifici. ~ infiorettare. 
v. rifl. 1 Darsi il belletto. ~ truccarsi. 2 Far mostra di qualità che non si possiedono. 
imbellettàto, agg. Coperto di belletto. ~ truccato. 
imbellìre, v. v. tr. Rendere bello. 
v. intr. Divenire più bello. ~ migliorare. <> imbruttire. 
v. rifl. Farsi bello. ~ ornarsi. 
imbèrbe, agg. 1 Che non ha ancora la barba. ~ glabro, liscio. <> barbuto, lanoso. 2 Chi è ancora immaturo. ~ inesperto. <> competente. 3 Che non porta la barba. ~ sbarbato. <> peloso. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)