Novità del sito: Elezioni politiche, i candidati (con relativo curriculum) del tuo collegio

Enciclopedia

immediatézza, sf. 1 L'essere immediato, istantaneità. ~ prontezza. 2 Franchezza, spontaneità. ~ naturalezza. <> ipocrisia. 
immediàto, agg., avv. e sm. agg. 1 Che fa o agisce direttamente. ~ diretto. <> mediato. 2 Che accade senza interposizione di tempo. ~ istantaneo. <> graduale. la risposta a quella domanda fu immediata. 3 Non meditato. ~ istintivo. <> ponderato. 4 Che segue subito. era il suo superiore immediato, nella gerarchia dell'azienda
avv. Immediatamente. 
sm. Il momento presente. 
immedicàbile, agg. Che non può essere medicato. ~ inguaribile. 
immelensìre, v. v. tr. Rendere melenso. 
v. intr. Diventare melenso. 
immelmàrsi, v. rifl. 1 Entrare nella melma. 2 Sporcarsi con la melma. ~ imbrattarsi. 
immemoràbile, agg. Di tempo, da non potersi ricordare. ~ remoto. <> recente. 
immèmore, agg. 1 Che non ha memoria, ricordo. ~ dimentico. <> memore. 2 Che finge di non ricordare. ~ ingrato. <> riconoscente. 3 Che non ha coscienza di sé. 
immensaménte, avv. Smisuratamente, enormemente, incredibilmente. ~ infinitamente. 
immensità, sf. 1 Carattere di ciò che è immenso. 2 Quantità molto grande. ~ moltitudine. 3 Spazio immenso. ~ vastità. <> limitatezza. 
immènso, agg. e sm. agg. 1 Non misurabile per la sua grandezza. ~ incalcolabile. <> limitato. 2 Molto vasto, abbondante, grande; profondo. ~ enorme. <> esiguo. 
sm. Immensità. 

Mastodon

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Per contattare la redazione di Blia.it potete scrivere a: info@blia.it
(attenzione, blia.it non ha nessun rapporto con banche, scuole o altri enti/aziende, i cui indirizzi sono visualizzati al solo scopo di rendere un servizio agli utenti del sito)